Segnala questo sito - Recommend this site Bookmark and Share



Reportage dalla 10ª Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

Prof. Giuseppa Mauro
[email protected]

Associazione Insegnanti Chimici

Download Documento


frecima


fresin


fredex


ASSOCIAZIONE INSEGNANTI CHIMICI

" EXPERIMENTA 2000 "

Nella 10ª settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica, la Associazione Insegnanti Chimici (A.I.C.) ha organizzato la mostra didattica " Experimenta 2000". Questa è stata la 3a edizione di "Experimenta".Scopo di questa mostra annuale è quello di contribuire alla divulgazione della cultura scientifica che nel nostro Paese deve fare un salto di qualità e che oggi sempre più nessun cittadino può disconoscere. La mostra, aperta alle scuole e ai cittadini, ha avuto molto successo nonostante il periodo particolare di fine anno scolastico.

Hanno visitato la mostra alunni delle scuole: elementari, medie e superiori.Gli alunni di alcune scuole elementari e delle scuole superiori sono stati la parte attiva della mostra, perché sono stati essi a presentare e a spiegare ai visitatori ciò che avevano appreso durante l'anno scolastico.

Gli alunni delle scuole elementari (1ª e 2ª classe) provenivano dalle scuole elementari in cui la A.I.C. ha iniziato da 2 anni una sperimentazione il cui scopo è quello di sviluppare nel bambino un percorso logico di apprendimento, la costruzione graduale di concetti scientifici con il contributo indispensabile dell'operatività e l' acquisizione (nel tempo) del linguaggio scientifico.

E' stato affascinante notare l'entusiasmo con cui i bambini hanno partecipato alla mostra. Alcuni di loro sono stati particolarmente attratti dalle reazioni chimiche di sviluppo del colore e hanno iniziato a collaborare operativamente con gli alunni adulti.

Hanno dato alto valore culturale a questa edizione di "Experimenta" le conferenze del Prof. G. Dongarrà Professore Associato di Geochimica Ambientale dell' Università degli Studi di Palermo e del Prof.L.Paoloni Professore Ordinario di Chimica Teorica dell' Università degli Studi di Palermo.
Il Prof. Dongarrà ha parlato sul tema: "Società tecnologica e conservazione ambientale". Aspetti del passato, del presente e del futuro.ÓCon la sua parola chiara e affascinante il Prof. Dongarrà ha parlato della condizione dell' Ambiente nel confronto fra passato e presente, ha sottolineato l' attenzione che globalmente deve essere posta per arginare danni irreversibili al nostro pianeta e la necessità di salvaguardarlo nonostante la produzione tecnologica e industriale. Il Prof. Dongarrà ha anche evidenziato l' importante contributo che la Chimica da allo studio delle cause dell' inquinamento dell'Ambiente e della continua ricerca per eliminarle e/o limitarle.

Il Prof. L. Paoloni ha trattato il tema " Meriti e responsabilità della Chimica nel novecento". Il Prof. Paoloni, scienziato di fama internazionale, anch'egli felicissimo oratore noto per la sua parola convincente e essenziale, ha intrattenuto l'uditorio sul contributo che la Chimica ha dato all'Umanità nel settore tecnologico, industriale, biologico: la produzione dei propellenti, dei sulfamidici, degli antibiotici e come questi ultimi per esempio hanno anche ridotto di molto la mortalità infantile e hanno permesso e permettono di risolvere molte patologie. Sono state citate dall'oratore anche alcuni effetti negativi della produzione di prodotti industriali, ma notando che la Chiimica continua a lavorare per migliorare la qualità della vita.

Gli alunni dell'I.T.C. "Pio La Torre" di Palermo coordinati dalla Prof.ssa S. Vitrano, oltre che prodursi in saggi di ricerca qualitativa di alcuni alimenti, hanno contribuito alla mostra con alcuni posters, realizzati da loro, sulla storia dell' alimentazione in Sicilia.

La Prof,ssa R. Ceraulo dell' .I.T.I.S. "E. Majorana" ha mostrato e spiegato i risultati di una ricerca effettuata sui fenomeni che si verificano nei bacini idrologici (laghi): effetto della temperatura sulla densità. dell'acqua, effetto delle correnti sul moto dell' acqua. e molti altri dati sperimentali. La ricerca, oltre che sui bacini idrologici reali, è stata condotta anche in laboratorio su un modello in scala esposto a questa mostra.

Il Prof Mario Gottuso ha curato la realizzazione de "La Magia della Chimica" effettuata dagli alunni.

Era presente alla mostra anche la sezione di Fisica in cui i protagonisti sono stati gli alunni dello I.T.I.S. "E.Majorana", La mostra tenuta presso l I.T.I.S. E.Majorana di Palermo, è stata aperta ai visitatori nei giorni 25,26 e 27 maggio 2000.

Giuseppa Mauro

 

 

 

TerritorioScuola Home PagePerche' no alla riforma dei cicli




tick TerritorioScuola.com

Copyleft 1999-2017 TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso

Creative Commons License
Salvo nei casi in cui sia diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.