Attendere...caricamento in corso

TS EnGiNeS


Run Search Request

TS NaWiGaToR


ViDeO..



Courtesy TerritorioScuola - Daniel Nocera - La foglia artificiale


Courtesy TerritorioScuola - Fusione Fredda: Intervista a McKubre -- sub ita -- parte 1 e 2


Courtesy TerritorioScuola
Emilio del Giudice Storia delle reazioni nucleari nella materia condensata
(Clicca qui per vedere tutto il Convegno "Eppur si Fonde" - Milano, 20/11/2009)

Courtesy TerritorioScuola


Commenti Correnti!


I Commenti dei Navigatori di TerritorioScuola InterAzioni. Considerazioni, sfoghi, invettive contro i pionieri del collasso mondiale.
Commenti CorrentiCommenti CorrentiCommenti Correnti

NormaScuola SupeR SearcH!

Prova il Nuovo Motore di Ricerca della Normativa Scolastica e Correlata!

00:39 - 23/07/10 - ENAM Soppresso, ma il Balzello sulla Paga rimane lo Stesso...

Zecche di Stato

Zecche di Stato


Roma, 23 lug. (Apcom) – Con la soppressione dell'Enam, prevista dal maxiemendamento alla manovra finanziaria approvato a metà luglio dal Senato ed ora all'esame della Camera, i docenti di scuola elementare chiedono di abolire anche la trattenuta (in media oltre 200 euro annui a 'maestro') a loro carico per il suo sovvenzionamento: a farsi portavoce della richiesta è il coordinatore nazionale della Gilda degli insegnanti, Rino Di Meglio, secondo cui “contestualmente alla soppressione dell'Ente nazionale assistenza magistrale va eliminato anche questo iniquo balzello”.

L'emendamento, contenuto nell'articolo 7 (comma 3-bis), sancisce che 'l'Ente nazionale di assistenza magistrale (Enam), istituito in base al Dlpcs 21 ottobre 1947, n. 1346, come modificato dalla legge 7 marzo 1957, n. 93, è soppresso: le relative funzioni sono attribuite all'Inpdap che succede in tutti i rapporti attivi e passivi'.

Ciò significa che tutte competenze dell'ente soppresso verranno trasferite all'Inpdap. Compresa la 'tassa' mensile dello 0,80% dello stipendio.

Da 15 anni – sostiene il coordinatore della Gilda – il nostro sindacato si batte per l'abolizione di questa trattenuta obbligatoria che risale a un decreto del lontano 1947 e che, quando è avvenuto il passaggio al sistema privatistico, non è stata richiamata dal contratto di lavoro. Inoltre va sottolineato – aggiunge Di Meglio – che le forme di assistenza offerte dall'Enam non si sono mai adeguate alla mutata realtà storica e sociale del Paese e, quindi, non garantiscono alcun vantaggio sostanziale agli insegnanti.

Fonte: APCOM.

Per firmare contro il balzello ex-ENAM:
22:12 – 03/11/10 – Trattenuta ex-ENAM: Rubi il Balzello? E Io Firmo l’Appello…

5 comments to 00:39 – 23/07/10 – ENAM Soppresso, ma il Balzello sulla Paga rimane lo Stesso…

  • giusi capriotti

    sono d’accordo con il coordinatore Di Meglio e sull’abolizione della trattenuta.
    Posso inviare una richiesta di cancellazione dell’iscrizione all’ENAM?

  • admin

    L’ENAM, di fatto e di diritto, non esiste più. Non è pertanto necessario chiedere la cancellazione.

    Esiste invece la cassa dell’ENAM (quella non è stata cancellata) che è stata presa in carico dall’INPDAP.

    Se lei è una maestra e osserva bene la sua ultima busta paga, può ancora leggere la voce:

    E.N.A.M. trattenuta del 0,350 su 100…

    Anche questo diventerà un’accisa (ancora oggi esistente) come quella imposta sui carburanti durante la Guerra d’Abissinia?

  • patrizia

    Anch’io, docente di scuola elementare sono con Di Meglio per la soppressione del balzello ENAM..cosa possiamo fare? Possiamo aiutare il coordinatore conuna raccolta di firme?
    grazie
    patrizia

  • Rosanna

    Io ho avuto il passaggio alle scuole superiori da due anni.

    Il contestato balzello è ancora presente sul mio statino.

    Come fare per revocarlo e per avere un rimborso di questi già trascorsi 25 mesi di iniqua trattenuta?

    Grazie rosanna

  • Salve,

    contatti personalmente la sezione INPDAP della sua città chiedendo per iscritto la rimozione della trattenuta per i sopra citati motivi e il rimborso delle trattenute indebitamente attribuite.

Lascia un Commento

 

 

 

Puoi usare questi tags HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>