Menu
Categories
ANIEF – Associazione Sindacale Professionale
20 agosto 2017 TS News

Domenica 23 Settembre 2018 – News in tempo reale da ANIEF – Scuola, università, ricerca e politica scolastica. Tutte le informazioni che servono per mantenersi costantemente aggiornati: rassegne stampa in diretta dalle fonti originali.


23/09/2018
Contratto dirigenti scolastici. Udir chiede che fine abbia fatto la Ria

Nonostante le promesse, nei primi incontri con l’amministrazione, nessuno parla più di perequazione interna tra gli ex presidi assunti prima del 2001 e i dirigenti scolastici assunti dopo, di quei 5 mila euro che non ci sono nelle buste paga dei neo-assunti, di cui si aspetta la decisione della Cassazione su un ricorso patrocinato proprio dal giovane sindacato che invita gli interessati a richiedere la diffida specifica a segreteria@udir.it. Ma rimane un mistero anche l’assegnazione al FUN della RIA di quei presidi cessati dal servizio dal 2014 di cui non c’è traccia nei resoconti sindacali. 

 

Leggi tutto…

23/09/2018
24 ORE NEWS – Scuola: Il tempo pieno al Sud non esiste

23/09/2018
Sostegno, in Sicilia è boom di alunni disabili: negli ultimi 5 anni +5 mila, ma il numero dei docenti di sostegno non si adegua

L’80% degli alunni hanno gravi problemi di apprendimento, perché rientrano nell’ex comma 3, art. 3 della Legge 104/92 che regola ancora oggi buona parte dell’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti dei cittadini con disabilità: ciò presuppone l’affiancamento all’allievo del docente di sostegno per un sostanzioso numero di ore settimanale. Invece, nell’ultimo quinquennio gli organici del personale specializzato sono rimasti pressoché invariati, lontani da quel rapporto uno ad uno voluto dal Consiglio di Stato con la sentenza n. 2023 del 23/3/2017 che ha confermato una sentenza del Tar Toscana con la quale veniva annullato il provvedimento dell’amministrazione scolastica che aveva assegnato un numero di ore di sostegno inferiore a quelle proposte dal GLHO nel Piano educativo individualizzato. Così, anche quest’anno l’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia ha assegnato solo la metà degli insegnanti specializzati chiesti dai dirigenti scolastici in deroga, facendo crescere il contenzioso del 1000%, con oltre 11 milioni di euro di condanne alle spese e un danno erariale evidente, grazie alle cause promosse anche dai legali Anief nella campagna gratuita per genitori, docenti e dirigenti scolastici #nonunoradimeno.

 

 

Leggi tutto…

23/09/2018
Rassegna Stampa – 23 settembre 2018

22/09/2018
Il tempo pieno al Sud non esiste, appena il 4% contro il 90% del Nord. Appello Anief a M5S e Lega: nella legge di bilancio date seguito agli interventi promessi

L’apice della discrepanza si raggiunge quando vengono messe a confronto gli orari di 40 ore settimanali svolte in Sicilia con quelle della Lombardia. Ma è tutto il Meridione a rimanere indietro su questo fronte. E non è un problema di strutture, perché al Centro-Nord non tutti gli istituti sono a norma. Secondo Marcello Pacifico (Anief-Cisal) la diseguaglianza di trattamento scolastico penalizza gli alunni del Sud sin da bambini. Non è un caso se poi i tassi maggiori di dispersione scolastica e di Neet si registrano proprio in quelle zone dove si sta meno tempo a scuola. I presidenti delle Commissioni Cultura di Camera e Senato, l’onorevole Luigi Gallo (M5S) e il senatore Mario Pittoni (Lega), si sono impegnati pubblicamente nel fare approvare a fine anno delle norme che lascino indietro nessun ragazzo. È bene che si agisca anche su posticipo a 18 anni dell’obbligo formativo, anticipo di un anno della primaria, organici maggiorati nelle zone a rischio, un sostegno senza più posti in deroga e maestri specializzati anche nei nidi e nelle scuole d’infanzia.

 

 

Leggi tutto…

22/09/2018
Concorso straordinario infanzia e primaria. Resa nota la bozza del regolamento, scegli il supporto di Eurosofia

Al Miur si è svolto un incontro con i sindacati, giovedì 20 settembre, durante il quale è stata presentata la bozza del decreto per il prossimo concorso straordinario per infanzia e primaria. Come più volte annunciato, c’è la volontà di procedere rapidamente, per non superare il termine del 10 ottobre, per l’emanazione del decreto ministeriale che definirà i tempi, le modalità e i contenuti del bando. Affidati ad Eurosofia per una preparazione mirata ed efficace. Invia la tua preadesione al seguente link: https://www.eurosofia.it/mod/page/view.php?id=8885

 

Leggi tutto…

22/09/2018
Rassegna Stampa – 22 settembre 2018

21/09/2018
Orizzonte Scuola – Intervista, Ricostruzione carriera, Pacifico (Anief): cosa è accaduto in Europa

21/09/2018
Il decreto Milleproroghe è legge, per la scuola novità su vaccini, maturità, carta docente e servizio all’estero. Non passa la norma più importante apri GaE per salvare i precari

Il Senato ha respinto l’emendamento De Petris che aveva invece approvato ad inizio agosto: eppure la deroga, già attuata nel 2008 e nel 2012, avrebbe permesso di far collocare nelle graduatorie ad esaurimento oltre 100 mila docenti precari, inclusi i diplomati magistrale e gli ITP, tutti selezionati e abilitati ad insegnare, ora invece costretti a rimanere nel limbo delle graduatorie d’istituto che non portano ad alcuna possibilità di stabilizzazione. E con sicuri effetti nocivi sulla didattica. Il Governo ora punta tutto sullo svolgimento dei concorsi pubblici, che però la Consulta potrebbe bloccare, condannando in tal modo lo Stato ad un’altra stagione di risarcimenti verso quegli stessi precari vittime dell’abuso dei contratti a termine.

 

 

Leggi tutto…

21/09/2018
Mattarella in difesa di insegnanti e dirigenti scolastici vittime di genitori e figli bulli. Udir: condividiamo il messaggio e continuiamo a lottare per una scuola migliore

Purtroppo non possiamo che constatare un clima negativo, sia culturale che politico, di un Paese che si ostina, contro ogni evidenza, a dipingere i dirigenti scolastici come nemici del Collegio docenti o del personale Ata, come potenziali corrotti e corruttori che grazie all’autonomia scolastica penserebbero a interessi personali. Attaccati talvolta, verbalmente e fisicamente, da genitori violenti. Così non va bene: condividiamo a pieno il pensiero del presidente Mattarella e continuiamo a sperare ancora nella costruzione di una scuola migliore.

 

Leggi tutto…

21/09/2018
Rassegna Stampa – 21 settembre 2018

20/09/2018
IL MESSAGGERO – Dirigenti, uno su quattro non è titolare

20/09/2018
Rassegna Stampa – 20 settembre 2018

20/09/2018
La Corte di Giustizia Europea accoglie le tesi dello Stato italiano sulle ragioni oggettive legate al concorso

Secondo i giudici di Lussemburgo, la norma del Testo Unico della scuola  – l’art. 485 co.1 d.lgs. 16.4.1994, n. 297 relativo alle ricostruzioni di carriera -, laddove discrimina il servizio prestato dai lavoratori quando erano precari, sarebbe compatibile con il diritto dell’Unione Europea se intende valorizzare l’accesso per merito garantito dalla Costituzione: a questo punto, la partita per i legali Anief rimane aperta in Corte di Cassazione, dopo le 350 sentenze vinte in primo grado e appello presso i tribunali del lavoro, considerato che le stesse presunte ragioni oggettive dopo alcuni anni di servizio scompaiono dando luogo a un riallineamento della carriera.

Leggi tutto…

19/09/2018
Assunzioni docenti, il Miur conta di recuperare 10 mila posti dalle nuove immissioni dal Fit entro il 31 dicembre

Dopo aver portato a termine appena 25.105 immissioni in ruolo, su 57.332 programmate e finanziate, il Ministero dell’Istruzione cerca di correre ai ripari introducendo una deroga temporale, sino alla fine del 2018, che permetterebbe di salvare l’assunzione a livello giuridico, per poi partire con quella effettiva dal prossimo 1° settembre. Anief è pronta a difendere le nuove assunzioni a tempo indeterminato di chi supererà l’anno di prova, qualora la Consulta dovesse bocciare il concorso riservato come per le maestre diplomate magistrale. Nel frattempo, rimarrebbero comunque vuote altre 20 mila cattedre da poter assegnare con la riapertura delle GaE.

 

 

Leggi tutto…

19/09/2018
I diplomati ISEF e gli idonei ai precedenti concorsi parteciperanno al concorso 2018

Il TAR Lazio e il Consiglio di Stato accolgono le richieste Anief e ammettono i precari idonei ai precedenti concorsi 2012 e 2016 e i docenti in possesso di diploma ISEF alle procedure concorsuali 2018 riservate agli abilitati.

 

 

Leggi tutto…

19/09/2018
Sicurezza, limitate risorse per gli interventi. Udir: si comprenda che la priorità è l’incolumità di chi opera nelle scuole

La relazione sullo stato di attuazione del Piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici mostra delle pecche enormi, tra cui insufficienti risorse economiche rispetto a quanto servirebbe e in relazione agli interventi da produrre. Udir: il 61% di interventi dal 2002 è davvero un dato poco felice: la sicurezza delle nostre scuole, nonché di coloro che vi operano ogni giorno, è una delle prerogative per la quale ci siamo battuti sin dalla fondazione del nostro sindacato.

 

 

Leggi tutto…

19/09/2018
A breve la bozza del decreto per il concorso straordinario infanzia e primaria. Preparati con Eurosofia

Il Miur ha indetto un incontro con i sindacati per giovedì 20 settembre: verrà presentata la bozza del decreto per prossimo concorso straordinario per infanzia e primaria. Come più volte annunciato, c’è la volontà di procedere rapidamente, per non superare il termine del 10 ottobre, per l’emanazione del decreto ministeriale che definirà i tempi, le modalità e i contenuti del bando. Affidati ad Eurosofia per una preparazione mirata ed efficace. Invia la tua preadesione al seguente link: https://www.eurosofia.it/mod/page/view.php?id=8885

 

 

Leggi tutto…

19/09/2018
Avvenire – ‘In classe troppi insegnanti di sostegno senza abilitazione’

19/09/2018
Rassegna Stampa – 19 settembre 2018

19/09/2018
Concorso Dsga, il Miur boccia la procedura riservata agli amministrativi facenti funzione

La parte pubblica si oppone ad introdurre un modello concorsuale interamente dedicato agli assistenti che hanno svolto per almeno tre anni l’attività lavorativa su ruolo superiore: dovranno concorrere alla pari dei laureati, pur avendo una condizione professionale e formativa completamente diversa. Per Anief è una proposta irricevibile, che si aggiunge ad altre incongruenze già presenti nella bozza di testo in via di definizione.

 

 

Leggi tutto…

19/09/2018
SuperAbile Inail – Scuola, Anief: “Disastro sostegno, 10 mila posti scoperti al Nord: mancata apertura GaE continua a colpire”

18/09/2018
Contratto dirigenti scolastici, si va verso la chiusura al ribasso

C’è un autentico macigno: le risorse non bastano! Servirebbero circa 90 milioni di euro lordo stato, ma in totale sono 72 milioni: ne mancano circa 18. L’unica soluzione è attingere dal FUN 2017/2018 e 2018/2019: le somme andrebbero stornate ed utilizzate per la retribuzione di posizione/quota fissa. Così facendo, ci sarà una riduzione drastica della retribuzione di posizione/quota variabile e della retribuzione di risultato rispetto a quelle oggi vigenti. Nel frattempo entreranno in servizio i vincitori del concorso attualmente in svolgimento: i dirigenti scolastici aumenteranno e la torta andrà divisa tra una platea più ampia rispetto a quella odierna. I sindacati degli ex presidi stanno facendo un’operazione d’immagine, ma la “sostanza” appare posizionata più in basso dell’apparenza. La questione, in definitiva, è: i sindacati hanno intenzione di chiedere al Miur e all’ARN la restituzione dei tagli illegittimi operati negli ultimi anni, almeno a partire dal 1 gennaio 2018? 

 

 

 

Leggi tutto…

18/09/2018
Il Giorno – Mattarella contro i genitori bulli: “Sono peggiori dei figli violenti”

18/09/2018
Disastro sostegno, 10 mila posti scoperti al Nord: la mancata apertura delle GaE continua a colpire

Su 10.350 cattedre destinate alle immissioni in ruolo, gli assunti sono stati appena 452: alle medie assegnato solo lo 0,2%. I dati sconcertanti giungono nonostante lo Stato abbia abilitato a numero chiuso il doppio dei docenti specializzati con il TFA: sono posti in organico di diritto che si andranno ad aggiungere ai 50 mila posti in deroga previsti a livello nazionale, la metà di quelli richiesti dalle scuole e per i quali Anief ha avviato ricorsi gratuiti per le famiglie al Tar per garantire il diritto allo studio.

 

 

Leggi tutto…


Comments are closed
*