TerritorioScuola.com/javaedu/javaedu.html


Esperimenti di Vita Artificiale (EFloys)



Se non vedi l'applicazione, il tuo navigatore non è configurato correttamente oppure non supporta le funzionalità Java.


Autore: [email protected]
Sito Internet: http://arieldolan.com/
Distribuzione: Free
DownLoad!!
Gli EFloys (forme di vita in evoluzione) sono una popolazione artificiale sociale, territoriale, vivente in un acquario implementato in linguaggio Java.
Essi appartengono a un branco di creature molto diversificato e possiedono la tendenza, tipicamente sociale, di delimitare insieme un vero e proprio territorio, il quale è basato sulle regole che caratterizzano le comunità naturali. Essi si distinguono da molte altre popolazioni di vita artificiale in quanto sono caratterizzati dalle seguenti proprietà:


  • Territorialità (difendono il proprio territorio contro i non appartenenti al proprio genere/specie)
  • Potenziale individualismo (ciascuno può possedere una differente personalità)
  • Abilità evolutive (impiegando un codice genetico basato su di un Algoritmo)

Le istruzioni per l'uso sono di seguito riportate. L'applicazione può essere utilizzata sia con Internet Explorer (4.0 e successive) che con Netscape (4.0 e successive). In quest'ultimo, portando il puntatore sui bottoni, sarà possibile visualizzare un help contestuale, visibile nella status bar.


Istruzioni

Il movimento complessivo delle creature dovrebbe apparire fluido e calmo e, se necessario, è possibile modificarlo agendo sui bottoni Slower oppure Faster (cliccando alcune volte si può ottenere l'effetto desiderato). Inserendo un componente di un'altra specie (insert stranger), gli indigeni lo isolano e lo attaccano. Cliccando su Scramble, si introduce della variabilità nella popolazione. Se si attiva il bottone Start Evolution, ha inizio il vero e proprio processo evolutivo, in cui ciascuna generazione inizia quando quella precedente ha eliminato l'intruso.
È possibile conferire a ciascuno dei soggetti una particolare personalità, modificandola attraverso il pannello che comparirà cliccando sul bottone Edit Properties.

In particolare, si segnala la possibilità di configurare le seguenti variabili (nell'ordine in cui appaiono cliccando su Edit Properties):

- dimensione della popolazione iniziale;
- attributo di rallentamento del movimento;
- importanza del fattore energetico;
- importanza del fattore sicurezza del gruppo;
- importanza del fattore cooperazione fra i membri del gruppo;
- livello di energia dell'ecosistema;
- livello di sicurezza dell'ecosistema;
- grado di cooperazione fra i componenti;
- percentuale di sopravvissuti;
- fattore volontà e determinazione;
- durata di vita dell'intruso.

Nella status bar si può osservare l'evolversi delle generazioni attraverso la percentuale di energia residuante all'intruso.

È possibile configurare numerose altre variabili mediante i bottoni che compaiono nel pannello Edit Properties.

NB:per eventuali consulenze sul funzionamento rivolgersi all'autore del programma. [email protected]





tick TerritorioScuola.com

Copyleft 1999-2017 TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso

Creative Commons License
Salvo nei casi in cui sia diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.

TerritorioScuola Home Page