15ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 15ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia si è svolta a Venezia, Italia, dal 22 agosto al 7 settembre del 1954: la direzione della Mostra passa da Antonio Petrucci a Ottavio Croze.

Il premio al Miglior Film prende la definitiva denominazione di Leone d'Oro. Non viene assegnata la Coppa Volpi alla miglior attrice; in compenso Jean Gabin, star della manifestazione, la fa da padrone nella sezione maschile vincendo per l'interpretazione in due film.

Il Leone d'Argento è assegnato a una serie di opere fondamentali nelle carriere di Federico Fellini, Akira Kurosawa, Elia Kazan, mentre viene incomprensibilmente ignorato Senso di Luchino Visconti.

Giuria e Premimodifica | modifica sorgente

La strada di Federico Fellini, Leone d'Argento ex aequo 1954

La giuria era così composta:

I principali premi distribuiti furono:

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Predecessore
14ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
15ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
1954
Successore
16ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema







Creative Commons License