30ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 30ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia si è svolta a Venezia, Italia, dal 23 agosto al 5 settembre del 1969, sotto la direzione di Ernesto G. Laura.

In questa edizione i premi per tutte le sezioni furono aboliti. La direzione della Mostra assegnò uno speciale Leone d'oro per il complesso della carriera a Luis Buñuel, che venne a ritirarlo di persona.

Evento di questa edizione fu la presentazione di Fellini Satyricon, era dal 1953 che il regista riminese non presentava un film a Venezia. I biglietti furono esauriti con largo anticipo, la direzione decise allora la ripetizione del film subito dopo la prima proiezione serale del film.[1]

Sezionimodifica | modifica sorgente

Film invitatimodifica | modifica sorgente

Informativamodifica | modifica sorgente

Premiomodifica | modifica sorgente

Omaggio per il complesso dell'opera a Luis Buñuel

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Giuseppe Giannotti, Enrico Salvatori e Davide Savelli, Dai nostri inviati - La Rai racconta la Mostra del Cinema 1968-1979, Rai Storia, 9 settembre 2011.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Predecessore
29ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
30ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
1969
Successore
31ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema







Creative Commons License