Abercrombie & Fitch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abercrombie & Fitch Co.
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo Public company
Borse valori NYSE: ANF
Fondazione 4 giugno 1892 a Manhattan
Fondata da
  • David Abercrombie
  • Ezra Fitch
Sede principale New Albany, Ohio, Stati Uniti
Filiali Uffici internazionali: Milano, Italia
Persone chiave
Settore Distribuzione
Prodotti Abbigliamento
Fatturato Green Arrow Up.svg 4,15 miliardi $[1] (2012)
Risultato operativo Green Arrow Up.svg 190,03 milioni $[1] (2012)
Utile netto Green Arrow Up.svg 127,66 milioni $[1] (2012)
Dipendenti 10.000[2] (2012)
Sito web www.abercrombie.com

Abercrombie & Fitch (A&F) è una casa di moda statunitense, fondata il 4 giugno 1892 da David T. Abercrombie.

Storiamodifica | modifica sorgente

L'azienda cominciò come fornitore di materiale ed abbigliamento sportivo ed escursionistico e fu contesa finanziariamente a partire dagli anni sessanta, finché venne comprata dalla The Limited nel 1988 e venne affidata a Michael F. Jeffries, attuale presidente e amministratore delegato. Il principale negozio dell'azienda si trova a Manhattan, New York City; ulteriori punti vendita si trovano negli Stati Uniti, in Canada e dal 2007 in Europa. Sotto questo nome sono raggruppati quattro marchi: Abercrombie & Fitch, Abercrombie Kids, Hollister Co. e Gilly Hicks.

Tra le personalità che hanno indossato capi di abbigliamento di Abercrombie & Fitch vi sono li indossavano regolarmente, o accadde una tantum?Teddy Roosevelt[3], Amelia Earhart[3][4], Greta Garbo[3], Katharine Hepburn[3], Clark Gable[3], John Steinbeck[5][6], Ernest Hemingway[7], John F. Kennedy[6][8], Ernest Shackleton[8], e Dwight Eisenhower[6].

Ubicazione punti di venditamodifica | modifica sorgente

L'interno di un negozio Abercrombie.

Nordamericamodifica | modifica sorgente

Europamodifica | modifica sorgente

Asiamodifica | modifica sorgente

  • Giappone (2 negozi a Tokyo e Fukuoka)
  • Singapore (1 negozio)
  • Hong Kong (1 negozio)
  • Corea Del Sud (1 negozio a Seul)

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c (EN) Profilo finanziario Abercrombie & Fitch Co. su Google Finance
  2. ^ (EN) NYSE:ANF su Google Finance
  3. ^ a b c d e (EN) Dwight McBride, Why I Hate Abercrombie & Fitch: Essays On Race and Sexuality, New York, NYU Press, 2005, p. 64. ISBN 0-86528-011-8.
  4. ^ (EN) Purdue University, Earhart suede jacket, 1932.
  5. ^ (EN) John Steinbeck, Travels with Charley in Search of America, Penguin Classics, 1997, pp. 56, 86. ISBN 978-0-14-018741-0.
  6. ^ a b c (EN) Marianne Barriaux, Abercrombie & Fitch to open London shop in The Guardian, 19 marzo 2007. URL consultato il 19-11-2009.
  7. ^ (EN) Jeffrey Meyers, Suicide and Aftermath, Londra, Macmillan, 1985, pp. 550-560. ISBN 0-333-42126-4.
  8. ^ a b (EN) Abercrombie & Fitch Announces Flagship Opening on Savile Row, Abercrombie & Fitch Co., 19 marzo 2007. URL consultato il 19-11-2009.

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License