Accetta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Accetta

L'accetta è un attrezzo manuale utilizzato nella sbozzatura e nel taglio della legna.
È anche utilizzata per l'attività di estrazione del sughero.
La parola deriva dal francese hachette, diminutivo di hache (= scure); questo strumento è infatti la versione compatta della scure.

Caratteristichemodifica | modifica sorgente

Questo strumento è costituito da tre parti:

  • il manico, costruito in legno, che ha le dimensioni tipiche di circa 30-35 cm;
  • la testa, chiamata anche ferro, costruita in ferro, con forma trapezoidale con un lato tagliente di forma curva e con un peso totale di circa 600-700 g
  • il cuneo, che serve a fissare il manico alla testa.

Usomodifica | modifica sorgente

L'accetta viene utilizzata con una sola mano, impugnandola all'estremità del manico, e colpendo il tronco con un angolo di circa 60°.

Il modello canadese viene spesso utilizzato nello scautismo.

Attrezzo simile ma più grande e da usare con due mani è la scure.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License