Alan Kennedy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alan Kennedy
Alan Kennedy 1984 European Cup.jpg
Alan Kennedy con la Coppa dei Campioni vinta a Roma nel 1984.
Dati biografici
Nome Alan Phillip Kennedy
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1972-1978 Newcastle Newcastle 158 (9)
1978-1985 Liverpool Liverpool 251 (15)
1985-1987 Sunderland Sunderland 54 (2)
1987 Beerschot Beerschot  ? (?)
1987-1987 Hartlepool Utd Hartlepool Utd 5 (0)
1987-1988 Wigan Wigan 22 (0)
1988-1990 Colne Colne  ? (?)
1990-1991 Wrexham Wrexham 16 (0)
1991-1992 Netherfield  ? (?)
1992-1993 Radcliffe Borough Radcliffe Borough  ? (?)
1993-1994 Barrow Barrow  ? (?)
Nazionale
1984 Inghilterra Inghilterra 2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alan Phillip Kennedy (Sunderland, 31 agosto 1954) è un ex calciatore e commentatore sportivo britannico, di ruolo difensore.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Iniziò la sua carriera professionistica come difensore di fascia nel Newcastle Utd., squadra con la quale giocò a Wembley nel 1974 la sua prima finale di Coppa d'Inghilterra, proprio contro i "Reds" (che vinsero 3-0). Due anni dopo, Kennedy raggiunse con il Newcastle un'altra finale, quella di Coppa di Lega e fu un'altra sconfitta, per 2-1 contro il Manchester City.

Fu preso dal Liverpool nel 1978, dopo che il club aveva vinto la sua seconda Coppa dei Campioni. Sotto la guida di Bob Paisley, coprì la fascia sinistra per tre stagioni consecutive.

Il primo successo arrivò subito con la conquista del campionato inglese del 1979. L'anno successivo Kennedy non poté giocare molto per via di un infortunio,senza fonte ma tornò in tempo per giocare la finale di Coppa di Lega contro il West Ham Utd.. Il Liverpool vinse 2-1 e fu il primo double per Kennedy che in quella stagione vinse anche - per la seconda volta consecutiva - il titolo di campione d'Inghilterra.

Kennedy realizza il rigore decisivo nella finale 1984 allo Stadio Olimpico. Di spalle Tancredi

Nel 1981 gioca la finale di Coppa dei Campioni al Parco dei Principi di Parigi contro il Real Madrid, segnando una rete al portiere spagnolo Agustín Rodriguez che diede al Liverpool la sua terza coppa.

Rimase al Liverpool fino alla fine della stagione 1985-1986, vincendo il treble nel 1984 (campionato inglese, Coppa di Lega e Coppa dei Campioni, quest'ultima vinta ai rigori contro la Roma in finale, nel corso della quale fu lo stesso Kennedy a segnare l'ultimo rigore, quello decisivo). Il suo posto venne preso dall'irlandese Jim Beglin, che il tecnico Kenny Dalglish usava ormai in pianta stabile sulla fascia fin dal 1985.

Prima di lasciare l'attività nel 1994 a quarant'anni, Kennedy giocò ancora in squadre minori inglesi e belghe.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

In Nazionale il suo ruolo era coperto stabilmente dal terzino dell'Arsenal Kenny Sansom; furono 2 le presenze collezionate, entrambe nel 1984 per partite valide per il Torneo Interbritannico 1984.

Dopo il ritiromodifica | modifica sorgente

Dopo il ritiro ha iniziato una nuova carriera come commentatore sportivo per il canale britannico Sky Sports e per varie testate a stampa.

Scrive anche per il sito ufficiale del Liverpool F.C., e ha in più occasioni rappresentato la squadra nelle esibizioni di vecchie glorie.senza fonte

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Liverpool: 1978-1979, 1979-1980, 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984, 1985-1986
1985-1986
Liverpool: 1980-1981, 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984
Liverpool: 1979, 1980, 1982, 1986
Liverpool: 1980-1981, 1983-1984

Statistichemodifica | modifica sorgente

Cronologia presenze e reti in Nazionalemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

  • (ENRUCS) Alan Kennedy in EU-Football.info.
  • (EN) Alan Kennedy in national-football-teams.com, National Football Teams.

Controllo di autorità VIAF: 19633567








Creative Commons License