Alberto Cavalli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberto Cavalli

Assessore al Commercio, Turismo e Terziario della Regione Lombardia
In carica
Inizio mandato 20 marzo 2013
Presidente Roberto Maroni

Dati generali
Partito politico Il Popolo della Libertà
Alberto Cavalli

Sottosegretario all'Università della Regione Lombardia
Durata mandato 20 aprile 2010 –
19 marzo 2013
Presidente Roberto Formigoni

Dati generali
Partito politico Il Popolo della Libertà
Alberto Cavalli

Presidente della Provincia di Brescia
Durata mandato 27 giugno 1999 –
7 giugno 2009
Predecessore Andrea Lepidi
Successore Daniele Molgora

Alberto Cavalli (Brescia, 17 marzo 1953) è un politico italiano.Attuale assessore al Commercio e Turismo della Regione Lombardia, ha ricoperto la carica di presidente della Provincia di Brescia per due mandati.

Esponente di Forza Italia, nel 1996 si candidò alla Camera nel collegio di Chiari: sostenuto dal centrodestra, ottenne il 29,6% dei voti e fu battuto sia dal rappresentante dell'Ulivo sia da quello della Lega Nord Daniele Molgora, risultato poi vincente.

Successivamente fu eletto Presidente della Provincia nel turno elettorale del 1999 raccogliendo al secondo turno il 50.3% dei voti, in rappresentanza di una coalizione di centrodestra.

Ha vinto la rielezione nel 2004 quale candidato della Casa delle Libertà con una maggioranza del 54% (ballottaggio del 26 e 27 giugno), contro il candidato de L'Unione Tino Bino.

Dal 2010 al 2012 è stato Sottosegretario del Presidente della Regione Lombardia con delega all'Università e ricerca.

Il 19 marzo 2013 il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, l'ha nominato Assessore Regionale al Commercio, Turismo e Settore Terziario.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Predecessore Presidente della Provincia di Brescia Successore Provincia di Brescia-Stemma.png
Andrea Lepidi 27 giugno 1999 - 25 giugno 2004 Alberto Cavalli I
Alberto Cavalli 26 giugno 2004 - 7 giugno 2009 Daniele Molgora II







Creative Commons License