Alberto Gentili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alberto Gentili (Vittorio Veneto, 4 febbraio 1873Torino, 8 novembre 1954) è stato un musicologo e compositore italiano.

Fu docente di Storia della musica presso l'Università di Torino dal 1925 al 1938, quando venne rimosso dall'insegnamento a causa delle leggi razziali fasciste (era ebreo).

A Gentili si deve il recupero e la conservazione presso la Biblioteca Nazionale di Torino di una grande quantità di documenti (comprese composizioni inedite) di Antonio Vivaldi, con l'ispirazione della Raccolta Mauro Foà e della Raccolta Renzo Giordano.

Un concerto in suo onore si è tenuto il 12 dicembre 2004 a Vittorio Veneto organizzato dall'Associazione Lirica "Pier Adolfo Tirindelli" di Conegliano.








Creative Commons License