Aldo Ossola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aldo Ossola
Aldo Ossola.jpg
Ossola con la maglia dell'Ignis Varese
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 192[1] cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker
Ritirato 1980
Hall of Fame Italia Basket Hall of Fame (2008)
Carriera
Giovanili
1955-1964 Robur Varese Robur Varese
Squadre di club
1964-1965 Pall. Varese Pall. Varese
1965-1968 Pall. Milano Pall. Milano
1968-1980 Pall. Varese Pall. Varese
Nazionale
1967-1975 Italia Italia 35 (79)
Palmarès
Giochi del Mediterraneo.svg  Giochi del Mediterraneo
Argento Tunisi 1967
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Aldo Ossola (Varese, 13 marzo 1945) è un ex cestista italiano. Giocava come playmaker.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Inizia a giocare a 10 anni nel minibasket della Robur et Fides Varese. Esordisce in serie A con l'All'Onestà Milano, ma ottiene tutte le vittorie nella Pallacanestro Varese, dove gioca dal 1968 al 1980 sotto i marchi Ignis, Mobilgirgi ed Emerson.

Soprannominato "von Karajan" per la sua capacità di dirigere il gioco della squadra[2], crea un asse formidabile con il centro Dino Meneghin e la formazione varesina dà vita a scontri memorabili con Milano.

Ossola in maglia biancorossa vince 7 scudetti, 5 Coppe dei Campioni (giocando 10 finali consecutive), 2 Coppe Intercontinentali, 4 Coppe Italia e 1 Coppa delle Coppe.

Ha totalizzato 35 presenze in Nazionale, con la quale ha partecipato alle Olimpiadi del 1972.

Ha continuato a giocare fino al 2009 quando, all'età di 64 anni, è stato tesserato per la Sporting Varese disputando il campionato di prima divisione.

Ha un fratello Luigi, che è stato calciatore in serie A, mentre un fratellastro, Franco, campione del grande Torino, è morto nella tragedia di Superga nel 1949.

Il 7 novembre 2008 è stato nominato dal commissario straordinario Dino Meneghin membro dell'Italia Basket Hall of Fame.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Pall. Varese: 1968-1969, 1969-1970, 1970-1971, 1972-1973, 1973-1974, 1976-1977, 1977-1978
Pall. Varese: 1968-1969, 1969-1970, 1970-1971, 1973
Pall. Varese: 1969-1970, 1971-1972, 1972-1973, 1974-1975, 1975-1976
Pall. Varese: 1979-1980
Pall. Varese: 1970, 1973
1972
1971 medaglia di Bronzo

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Ossola l'intramontabile «Datemi il permesso di fare ancora canestro»
  2. ^ Ossola, 50 anni di canestri, gazzetta.it. URL consultato l'8 gennaio 2013.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License