Andrea Barducci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrea Barducci (Firenze, 23 novembre 1958) è un politico italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Ha iniziato la sua attività politica aderendo al Partito Comunista Italiano e militando nel Movimento Studentesco. È stato assessore all'ambiente a Sesto Fiorentino dal 1994 al 1995 con il Partito Democratico della Sinistra e sindaco del medesimo comune dal 1995 al 2004. Transitato del Partito Democratico nel 2007.

Nel 2004 è eletto come Consigliere Provinciale, entra a far parte della giunta di Matteo Renzi come Vicepresidente.

Partecipa alle primarie del centrosinistra per scegliere il Presidente della Provincia della Provincia di Firenze come candidato ufficiale del PD vincendo con il 70% contro Marzia Monciati (La Sinistra) ferma al 20%.

È eletto presidente della provincia di Firenze nel 2009 con il 55.5% dei voti; in consiglio provinciale è sostenuto da una maggioranza composta da PD, Italia dei Valori e Sinistra per la Provincia: il suo mandato amministrativo scade nel 2014. Ha la maturità scientifica, è sposato e padre di due figlie[1].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Andrea Barducci Presidente, http://www.provincia.fi.it.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Predecessore Sindaco di Sesto Fiorentino Successore Sesto Fiorentino-Stemma.png
Carlo Melani 1995 - 2004 Gianni Gianassi
Predecessore Presidente della Provincia di Firenze Successore Provincia di Firenze-Stemma.png
Matteo Renzi dal 9 giugno 2009 in carica







Creative Commons License