Andreas Görlitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andreas Görlitz
Andreas Görlitz.jpg
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 179 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra S.J. Earthquakes S.J. Earthquakes
Carriera
Giovanili
1989-1996
1996-2002
Rosso e Bianco.svg TSV Rott/Lech
Monaco 1860 Monaco 1860
Squadre di club1
2001-2004 Monaco 1860 Monaco 1860 37 (1)
2004-2010 Bayern Monaco Bayern Monaco 18 (0)
2005-2010 Bayern Monaco II Bayern Monaco II 21 (0)
2007-2009 Karlsruhe Karlsruhe 49 (0)
2010-2013 Ingolstadt 04 Ingolstadt 04 63 (1)
2014- S.J. Earthquakes S.J. Earthquakes 0 (0)
Nazionale
2003-2004
2004
Germania Germania U-21
Germania Germania
9 (0)
2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 maggio 2013

Andreas Görlitz (Weilheim, 31 gennaio 1982) è un calciatore tedesco, difensore del San Jose Earthquakes.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Inizia la carriera da professionista in Bundesliga, con il Monaco 1860, facendo il suo esordio in prima squadra il 10 febbraio 2002 nella gara contro il Norimberga. Comincia a giocare con regolarità solo nella stagione 2003-2004, venendo arretrato nel ruolo di terzino destro. Nell'estate 2004 si trasferisce al Bayern Monaco; il 3 novembre 2004, tuttavia, subisce un grave infortunio durante il match di Champions League contro la Juventus. Ristabilitosi all'inizio della stagione 2005-2006, dopo alcune presenze in seconda squadra torna a calcare i campi della Bundesliga soltanto l'11 febbraio 2007, nel match vinto sull'Arminia Bielefeld, concludendo la stagione con 11 presenze.

Nell'estate del 2007 viene annunciato il prestito di un anno, per la stagione 2007-2008, al Karlsruhe.[1] Dopo una stagione giocata da titolare della difesa, il 9 maggio 2008 il prestito viene allungato di un anno, per la stagione 2008-2009.[2]

Il 1 luglio 2009 torna al Bayern Monaco, con la fine del prestito che lo legava al Karlsruhe, dopo aver firmato un contratto in scadenza il 30 giugno 2010.[3].

Nell'agosto 2010 passa in prestito all'Ingolstadt 04[4].

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Debutta in Nazionale maggiore l'8 settembre 2004, in occasione della seconda gara da commissario tecnico di Jürgen Klinsmann, un'amichevole disputata a Berlino contro il Brasile. Görlitz, acquistato appena un mese prima dal quotato Bayern Monaco, subentra a Sebastian Deisler all'87' minuto di gioco. Un mese dopo, il 9 ottobre, viene schierato terzino destro titolare per l'amichevole di Teheran con l'Iran: in quella partita si mette in luce realizzando l'assist per il definitivo 2-0 di Thomas Brdaric.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Bayern Monaco: 2004-2005, 2005-2006, 2009-2010
Bayern Monaco: 2004-2005, 2005-2006, 2009-2010
Bayern Monaco: 2004

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (DE) KSC komplett mit Görlitz, kicker.de, 22 giugno 2007. URL consultato il 9 maggio 2008.
  2. ^ (DE) Bayern leiht Görlitz ein weiteres Jahr an KSC aus, de.eurosport.yahoo.com, 9 maggio 2008. URL consultato il 9 maggio 2008.
  3. ^ (DE) Görlitz kehrt zu Bayern zurück - Zeit bei Oddo in transfermarkt.de, 3 maggio 2009. URL consultato il 3 maggio 2009.
  4. ^ Bayern, Gorlitz in prestito all'Ingolstadt in Tuttomercatoweb.com, 5 agosto 2010.

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License