Andreas Heinrich Bucholtz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andreas Heinrich Bucholtz (1664)

Andreas Heinrich Bucholtz (Schöningen, 25 novembre 1607Braunschweig, 20 maggio 1671) è stato uno scrittore, poeta e teologo tedesco, famoso soprattutto per i suoi romanzi epici a sfondo storico-politico.

Si formò prima alla scuola di Georg Büchner, per poi studiare teologia a Rostock.[1] Dal 1641 insegnò a Rinteln filosofia pratica e arte poetica; dal 1645 teologia.

Traduttore di Orazio, la sua fama è però legata alla fortunatissima produzione in prosa.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ vedere http://purl.uni-rostock.de/matrikel/100046641

Controllo di autorità VIAF: 67256564 LCCN: n87144125








Creative Commons License