Antonio Diziani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Antonio Diziani (Venezia, 9 febbraio 1737Venezia, 23 giugno 1797) è stato un pittore italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Figlio di Gaspare e fratello di Giuseppe, è stato un pittore attivo prevalentemente a Venezia.

Fece parte dell'Accademia di pittura e scultura nel 1774, dedicandosi alle scene di genere ed al paesaggio,Influenzato dalla pittura pastorale di Francesco Zuccarelli e di Giuseppe Zais.

Le sue opere, che evidenziano anche l'influenza fiamminga ed olandese, hanno un'impronta burlesca e popolaresca.

Tra le opere attribuite a lui con certezza vi sono quelle della Galleria dell'Accademia di Venezia.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • G.Delogu, Pittori veneti minori, Venezia 1930
  • R.Pallucchini, Pittura veneziana del 700, Bologna 1951/52

Controllo di autorità VIAF: 122272879








Creative Commons License