Associazione nazionale città del pane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°48′53.33″N 10°40′31.17″E / 43.814814°N 10.675326°E43.814814; 10.675326

La sede dell'Associazione nel Loggiato Mediceo ad Altopascio.

L'Associazione nazionale città del pane è un'associazione che raccoglie 50 comuni italiani di 15 regioni, interessati alla valorizzazione dei pani tipici legati al loro territorio e alla tutela della qualità del pane. Ha sede in piazza Garibaldi, 10 ad Altopascio, in provincia di Lucca.

L'associazione svolge un ruolo di coordinamento di manifestazioni promozionali, di centro di documentazione e di diffusione della cultura del pane e per la valorizzazione della cultura e della storia dei comuni membri.

Finalità e progettimodifica | modifica sorgente

L'Associazione è condivisione di principi e obiettivi. È coesione e lavoro di gruppo per iniziative congiunte quali:

  • tutela e promozione del prodotto tipico;
  • promozione della cultura del pane;
  • promozione del territorio, inteso oltre i confini di un delimitato territorio, ma che ha come riferimento un luogo preciso per tutte le attività dell'Associazione.

Per questo vuole realizzare, anche attraverso un centro di documentazione sul pane ed intese con le associazioni dei panificatori:

  • l'atlante dei pani italiani;
  • i programmi di educazione alimentare nelle scuole;
  • la certificazione dei pani delle città associate;
  • la tutela del pane fresco artigianale;
  • i progetti di turismo enogastronomico legati al pane.

Requisiti per l'ammissionemodifica | modifica sorgente

I Comuni che aspirano ad essere ammessi nell'associazione devono dimostrare che il pane ivi prodotto sia ricompreso dal riconoscimento tra i prodotti tradizionali[1] oppure da una forma di riconoscimento di tipo europeo (DOP, IGP) oppure situazioni analoghe in termini di tutela e diffusione della cultura e della tradizione del pane.

Città ed enti associatimodifica | modifica sorgente

Lista delle città e degli enti associati[2].

Regione Comuni
Basilicata Basilicata[3] Matera
Calabria Calabria Altomonte, Cerchiara di Calabria
Campania Campania Agerola, Apice, Bisaccia, Montecalvo Irpino, Padula, Pontecagnano Faiano
Emilia-Romagna Emilia-Romagna[4] Bondeno, Busseto, Ferrara, Maiolo, Pellegrino Parmense
Lazio Lazio[5] Canale Monterano, Genzano di Roma, Monte Romano, Priverno
Liguria Liguria[6] Triora, Varazze
Lombardia Lombardia [7] Mantova, Montesegale, Sant'Angelo Lodigiano, Stradella
Marche Marche[8] Cantiano, Ostra Vetere, Senigallia
Piemonte Piemonte Busca, Castelletto Uzzone, Montemagno, Savigliano
Puglia Puglia Altamura, Laterza, Monte Sant'Angelo, Uggiano la Chiesa
Sardegna Sardegna Gonnosfanadiga, Ozieri, Santadi, Villaurbana
Sicilia Sicilia[9] Castelvetrano, Modica
Toscana Toscana Altopascio, Montaione, Montescudaio, Pontremoli
Umbria Umbria Corciano, Spoleto
Veneto Veneto Adria, Chioggia, Loreo

Attivitàmodifica | modifica sorgente

L'Associazione ha concluso con Uncem (Unione nazionale comuni comunità enti montani) un accordo per la valorizzazione dei pani locali tipici delle località montane [10], mentre molte iniziative sono compiute congiuntamente con l'Associazione nazionale città dell'olio.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ I riconoscimenti dei prodotti tradizionali riguardano in genere prodotti che interessano aree geografiche anche estese, mentre l'associazione riguarda i singoli comuni
  2. ^ Fonte: Associazione Nazionale Città del Pane. Dati aggiornati al 22/05/2010
  3. ^
  4. ^
    • I.G.P Coppia ferrarese
  5. ^
    • pane cafone
    • pane casareccio di Lariano
    • pane casareccio di Lugnola
    • pane casareccio di Montelibretti
    • pane con le olive bianche e nere
    • pane con le patate (con purea di patate)
    • pane di Canale Monterano
    • pane di semola di grano duro (pane nero di Monte Romano e di Allumiere)
    • pane di Veroli
  6. ^
    • pane a lievitazione naturale (pane crescente)
    • pane casereccio (della val Bormida)
    • pane di patate di Pignone (pan de 'patate)
    • pane di Triora
    • pane d'orzo
    • pane rustico di Gavenola (pane rustico di Gavenola; pane rustico integrale di Gavenola)
  7. ^
    • pan da cool
    • pan di segale
    • pan méino
    • pane comune
    • pane di pasta dura
    • pane di riso
    • pane di San Siro
    • pane giallo
    • pane mistura
  8. ^
    • pane a lievitazione naturale
    • pane di Chiaserna
    • pane di pasqua di Borgopace
  9. ^
    • pane a lievitazione naturale (pani cu cruscenti)
    • pane di casa, u pani i casa
    • pane di monreale (u pani ri murriali)
    • pane di San Giuseppe
    • pane votivo, a cuddura di San Paulu
  10. ^ Uncem

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina







Creative Commons License