Atomolecola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'atomolecola è qualsiasi aggregato esotico della materia che ha caratteristiche sia di un atomo che di una molecola.

Un esempio è il \bar \mathrm p \, \mathrm {He}^+ che può essere considerato come un atomo di elio esotico, nel quale un elettrone è rimpiazzato da un antiprotone, come un atomo di idrogeno esotico essendo \bar pHe+ una sorta di pseudoprotone, attorno alla quale ruota un unico elettrone, come una molecola esotica a due nuclei, nella quale un nucleo ha carica +2 e l'altro ha carica -1. La nube elettronica ne impedisce il collasso immediato ed è questa la loro straordinaria qualità: una vita media relativamente lunga che ne permette di studiare meglio le proprietà.

Le prime osservazioni sperimentali di queste atomolecole vennero effettuate nel 1989 con il kaone- e nel 1991 con antiprotoni in elio liquido dal laboratorio Kō Enerugī Kasokuki Kenkyū Kikō (KEK) in Giappone. I dati furono confermati successivamente all'acceleratore LEAR del CERN.

fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica







Creative Commons License