Avviso di chiamata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'avviso di chiamata è un servizio opzionale che informa un utente telefonico, normalmente già impegnato in una chiamata, della presenza di una nuova chiamata entrante, tramite un avviso. Tale avviso è costituito da un semplice messaggio acustico nelle linee PSTN, mentre per le linee ISDN vi sono delle differenze.

In queste, infatti, il servizio avvisa l'utente dell'arrivo di una nuova chiamata quando entrambi i canali sono impegnati. Normalmente, cioè in assenza di tale servizio opzionale, una chiamata è presentata all'utente solo se questi ha almeno un canale libero per poterla gestire. In questo caso il telefono squilla come di consueto e si può decidere se rispondere o meno. Se entrambi i canali sono occupati e il servizio non è stato attivato, chi chiama riceverà immediatamente il classico tono di "occupato" e il chiamato non verrà avvisato della chiamata se non eventualmente in seguito, nel caso per mezzo di altri servizi opzionali a pagamento.

Nel caso il servizio risulti attivo, e sia disponibile, per poter rispondere alla nuova chiamata entrante, occorre liberare un canale, tipicamente mettendo in attesa una chiamata in corso (funzione "hold" - trattieni - sequenza di tasti R 2). Per respingere la singola chiamata entrante utilizzare la sequenza di tasti R 1. Essendo entrambi i canali impegnati, non ci sono limiti o restrizioni su quale dei due canali possa essere usato per accettare la chiamata entrante.

Normalmente il servizio, una volta sottoscritto, può essere in ogni momento attivato, disattivato e verificato se è attivo o disattivo:

Codici (validi per tutti i gestori)
codice funzione
*43# attivazione
#43# disattivazione
*#43# verifica
telefonia Portale Telefonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di telefonia







Creative Commons License