Bálint Alsáni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bálint Alsáni
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato circa 1330
Consacrato vescovo 1374
Creato cardinale 17 dicembre 1384 da papa Urbano VI
Deceduto 19 novembre 1408, Pécs

Bálint Alsáni (Alsán, 1330 circa – Pécs, 19 novembre 1408) è stato un cardinale e vescovo cattolico ungherese.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nacque da nobile famiglia, il padre János era governatore di Mačva.

Studiò in Francia e in Italia e conseguì la laurea in utroque iure. Fu professore a Strigonio e canonico a Veszprém, Pécs e Strigonio dal 1352 o dal 1353.

Il 21 luglio 1374 fu eletto vescovo di Cinquechiese (Pécs), fu consacrato vescovo nello stesso anno, prima del 25 ottobre. Fu vicecancelliere del regno d'Ungheria e dal 1381 ambasciatore ungherese in Italia a Padova, Venezia e Roma.

Nel concistoro del 17 dicembre 1384 papa Urbano VI lo creò cardinale e il 9 febbraio 1385 ricevette il titolo di Santa Sabina, ritenendo l'amministrazione apostolica della sua diocesi.

Nel 1386 optò per il titolo dei Santi Quattro Coronati. Nel 1397 (o 1398) divenne cardinale protoprete, rimanendo tale fino alla morte.

Non partecipò a nessun conclave dei tre a cui ebbe diritto. Entrò in Curia il 22 agosto 1407 a Viterbo, successivamente si ammalò a Siena e decise di tornare in Ungheria, passando da Venezia.

Morì a Pécs e fu ivi sepolto.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Successionimodifica | modifica sorgente

Predecessore Vescovo di Pécs Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Wilhelm Koppenbach
1361 - 1374
1374 - 1384
1384 - 1408 (Amministratore apostolico )
Giordano Orsini
Amministratore apostolico
1409 - 1410
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Sabina Successore CardinalPallium PioM.svg
Giovanni da Amelia
1378 - 1385
1385 - 1386
Tommaso Clausse, O.P.
(pseudocardinale dell'antipapa Clemente VII)
1382 - 1390
vacante
fino al 1440
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Successore CardinalPallium PioM.svg
Demeter (o Demetrius)
1379 - 1386
1386 - 1408 Francesco Uguccione
1408 - 1412







Creative Commons License