Bandiera arancione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bandiera Arancione)
Bandiera arancione

La Bandiera arancione è un marchio di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano ai piccoli comuni dell'entroterra italiano (massimo 15.000 abitanti) che si distinguono per un'offerta di eccellenza e un'accoglienza di qualità.

L'idea è nata, nel 1998 a Sassello (in Liguria), dietro un'esigenza dell'ente regionale di promuovere e valorizzare l'entroterra. Il TCI, quindi, sviluppò un modello di analisi (detto Modello di Analisi Territoriale o MAT) per individuare le prime località meritevoli. In seguito il marchio è stato promosso su scala nazionale, individuando piccole località d'eccellenza in ogni regione.

Il gruppo comprende 200 borghi, l'ultima bandiera arancione è stata assegnata a Letino (Caserta) nell'aprile 2014[1].

Il progetto è l'unico italiano inserito dall'Organizzazione Mondiale del Turismo (World Tourism Organization) fra i programmi realizzati con successo per uno sviluppo sostenibile del turismo in tutto il mondo.

Gli obiettivimodifica | modifica sorgente

Le principali regole di giudizio tenute in considerazione dalla TCI per l'assegnazione della Bandiera Arancione sono le seguenti:

  • la valorizzazione delle risorse locali;
  • lo sviluppo della cultura dell'accoglienza;
  • lo stimolo dell'artigianato e delle produzioni tipiche;
  • l'impulso all'imprenditorialità locale;
  • il rafforzamento dell'identità territoriale.

Elenco delle località premiate con la bandiera arancionemodifica | modifica sorgente

Abruzzo (3)modifica | modifica sorgente

Basilicata (2)modifica | modifica sorgente

Calabria (2)modifica | modifica sorgente

Campania (4)modifica | modifica sorgente

Emilia-Romagna (20)modifica | modifica sorgente

Friuli-Venezia Giulia (1)modifica | modifica sorgente

Lazio (19)modifica | modifica sorgente

Liguria (14)modifica | modifica sorgente

Lombardia (10)modifica | modifica sorgente

Marche (19)modifica | modifica sorgente

Molise (4)modifica | modifica sorgente

Piemonte (23)modifica | modifica sorgente

Puglia (9)modifica | modifica sorgente

Sardegna (6)modifica | modifica sorgente

Sicilia (1)modifica | modifica sorgente

Toscana (35)modifica | modifica sorgente

Trentino-Alto Adige (8)modifica | modifica sorgente

Umbria (9)modifica | modifica sorgente

Valle D'Aosta (1)modifica | modifica sorgente

Veneto (9)modifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ 200 Bandiere arancioni!. URL consultato il 10 aprile 2014.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Italia Portale Italia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Italia







Creative Commons License