Barbara Cola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barbara Cola
Nazionalità Italia Italia
Genere Pop
Periodo di attività 1993 – in attività
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito web

Barbara Cola (Bologna, 8 febbraio 1970) è una cantante italiana.

Biografiamodifica | modifica sorgente

All'età di quindici anni inizia a cantare e a comporre i primi brani. Studia canto, pianoforte e recitazione e inoltre con un quartetto vocale si forma come interprete eseguendo brani della tradizione dal blues al jazz (Gershwin, C.Porter, Duke Ellington e altri).

Nel 1990 ha una breve esperienza come vocalist in studio per Gloria Gaynor e Jean Rich. Partecipa a Primofestival di Castrocaro1992 con il brano "Tutto il bene del mondo" e arriva alla finale su Rai Uno. Vincitrice per la giuria di esperti, da quel momento la sua carriera ha una svolta.

Nel frattempo infatti il produttore e arrangiatore Mauro Malavasi la introduce nell'ambiente musicale. Nel 1992 incontra Gianni Morandi. Dopo un contributo al disco di Biagio Antonacci "Liberatemi" (nel brano 'Io sono come te'), negli anni 1993 e 1994 diventa vocalist di Gianni Morandi, accompagnandolo in un tour europeo di 300 date con la band 'Il Motore', dal 1993 per oltre un anno. Durante il tour Barbara esegue come solista anche Grazie perché in coppia con Gianni e Brava.

Gianni presenta poi Barbara, cantando con lei la canzone "Grazie perché", nella trasmissione 'Festival Italiano', condotta da Mike Bongiorno. Al termine del tour 'Morandi Morandi" e dopo un'estate '94 nella quale Barbara viene inserita come cantante nella trasmissione "Mi ritorni in mente" di Red Ronnie, Morandi diventa suo produttore artistico, insieme al produttore esecutivo Alessandro Blasetti, e inizia a far realizzare il primo disco della cantante.

La sceglie poi per eseguire, in duetto con lui, al Festival di Sanremo 1995 il brano In amore (Duchesca-Panella-Zambrini), che si classifica al secondo posto. Sull'onda del successo del duetto, Cola pubblica due album come solista: Barbara Cola nel 1995 (contiene 'In amore') e Il tempo di guardare le stelle nel 1996 (contiene 'Niente è come te' di Pasquale Panella e Luis Bacalov).

Partecipa con Vita I love you, suo secondo singolo, al Disco per L'estate 1996 e al Festivalbar 1997.

Nel 1997 presta la sua voce, per le parti cantate, al personaggio di Megara nel film della Disney Hercules, interpretando il brano Ti vada o no.

Sempre nel 1997 partecipa al Convegno Eucaristico di Bologna e interpreta in Mondovisione 'Imagine' di John Lennon, insieme a Gianni Morandi, al cospetto di Papa Giovanni Paolo II. Con Gianni Morandi interpreterà 'In amore' anche nel 1996, 2002, 2004, 2005, 2010 in diverse occasioni televisive ed eventi live.

Nel 1998 e '99 partecipa, insieme al trombettista Enrico Rava, al Jazz Gala al Teatro Eliseo con la Eliseo Big Band, sotto la direzione di Tommaso Vittorini (che riarrangerà per lei anche il brano 'Brava' di Canfora).

Ha inoltre un percorso di cantante/attrice in ambito teatrale, iniziato nel 1996 quando viene scelta dal regista Tato Russo per far parte del cast di Masaniello, nella parte della protagonista femminile, Berardina Pisa a fianco di Gigi Finizio nel ruolo di Masaniello e I Promessi Sposi stagione 2001/2002 e 2002/2003 (nella parte di Lucia Mondella).

Nel teatro è stata anche autrice delle musiche ed attrice nel ruolo di Maria, in Yerma, regia di Sarah Falanga e interprete delle musiche originali di Fabrizio Festa, nel ruolo di Memoria in Alcesti di Euripide per la regia di Emanuele Montagna. Nel 2000 esce il suo terzo singolo, "Come quando piove al sole".

Nel 2005, 2008, 2009 ha inoltre partecipato, con la Banda della Polizia di Stato di Roma diretta dal maestro Maurizio Billi e con il Coro del Teatro Comunale di Bologna, ad alcuni eventi interpretando brani di Ennio Morricone.

Nell'estate del 2009 è in tour con Divas Live (Dive in concerto) con Lighea e Lisa.

Collabora nel 2010 con Andrea Ferrario, direttore della Bidibop Big Band, e nel 2010/2011 e 2012 anche con il trombettista jazz Marco Tamburini, con il quale ha riproposto un repertorio tratto dai musical moderni e alcuni standard jazz.

Tra la fine del 2010 e l'inizio del 2011 viene chiamata per collaborare con una formazione di musicisti, il QuartettoZ, dove di nuovo interpreta canzoni italiane riarrangiate in chiave Jazz-Pop.

Dalla primavera 2011 torna al teatro come protagonista del musical della storia del bandito Salvatore Giuliano ("Salvatore Giuliano (musical)", di Dino Scuderi con la regia di Giampiero Cicciò). Accanto a lei, nel ruolo del bandito, Giampiero Ingrassia. Dopo il debutto nell'estate 2011, è poi di nuovo in scena a partire dal marzo 2012.

A partire dall'ottobre 2013 interpreta Lady Capuleti nel musical Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo.

Discografiamodifica | modifica sorgente

Albummodifica | modifica sorgente

Singolimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License