Ben Alexander (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ben Alexander, attore bambino

Ben Alexander, nato Nicholas Benton "Ben" Alexander (Goldfield, 26 maggio 1911Hollywood, 5 luglio 1969), fu un attore statunitense che iniziò la sua carriera all'epoca del muto a soli cinque anni di età.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Ben Alexander muove i primi passi nel cinema quando è ancora bambino recitando sotto la direzione di registi quali Cecil B. DeMille. Esordisce a cinque anni in Each Pearl a Tear. Al suo secondo film, The Little American, recita a fianco di Mary Pickford e, subito dopo, viene diretto dal grande D.W. Griffith in Cuori del mondo.

La sua produzione infantile di ruoli è notevole benché si inserisca per lo più in titoli minori. Da adulto si ritaglia una nicchia come attore comprimario e dalla seconda metà degli anni '30 in poi, quando la carriera cinematografica inizia a declinare, si dedica alla conduzione di programmi radiofonici ottenendo un grande successo.

Negli anni '50 torna alla televisione recitando per il telefilm Dragnet per il quale viene candidato a due Emmy.

Il suo film più famoso è Mandato di cattura direttamente collegato alla serie televisiva Dragnet che interpreterà per sette anni dal 1952 al 1959 nel ruolo di Frank Smith.

Muore a 58 anni, il 5 luglio 1969 a Hollywood.

Riconoscimentimodifica | modifica sorgente

Candidato due volte agli Emmy, ha una stella sulla Walk of Fame al 6433 di Hollywood Boulevard.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Attoremodifica | modifica sorgente

TV (parziale)modifica | modifica sorgente

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 6462947 LCCN: n87896359








Creative Commons License