Bernadette Rauter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bernadette Rauter
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Altezza 165 cm
Peso 58 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, slalom gigante, slalom speciale
Squadra SC Lermoos
Ritirata 1973
Palmarès
Campionati austriaci[1] 0 2 4
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Bernadette Rauter detta Berni (Breitenwang, 8 agosto 1949) è un'ex sciatrice alpina austriaca.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Specialista delle discipline tecniche, Bernadette Rauter esordisce in Coppa del Mondo l'8 gennaio 1967 disputando uno slalom gigante a Oberstaufen in Germania Ovest. Una decina di giorni dopo ottiene il suo primo risultato di rilievo sulle nevi di casa di Schruns piazzandosi decima in slalom speciale. L'anno seguente a Squaw Valley negli Stati Uniti conquista la sua prima vittoria, di tre complessive, in slalom.

Il 4 gennaio 1971 si aggiudica l'ultimo podio a Maribor in Jugoslavia (oggi Slovenia) giungendo seconda in slalom dietro la connazionale Annemarie Moser-Pröll. Si congeda dall'attività agonistica il 1º febbraio 1973 con un decimo posto ottenuto a Schruns in discesa libera.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Coppa del Mondomodifica | modifica sorgente

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 10ª nel 1969
  • 7 podi (5 in slalom speciale, 2 in slalom gigante):
    • 3 vittorie (2 in slalom speciale, 1 in slalom gigante)
    • 1 secondo posto
    • 3 terzi posti

Coppa del Mondo - vittoriemodifica | modifica sorgente

Data Luogo Stato Disciplina
28 febbraio 1969 Squaw Valley Stati Uniti Stati Uniti SL
20 marzo 1969 Waterville Valley Stati Uniti Stati Uniti GS
3 gennaio 1970 Oberstaufen bandiera Germania Ovest SL

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ ÖSV-Siegertafel. URL consultato il 17 novembre 2010.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License