Bernardino Drovetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bernardino Michele Maria Drovetti

Bernardino Michele Maria Drovetti (Barbania, 4 gennaio 1776Torino, 9 marzo 1852) è stato un collezionista d'arte, esploratore e diplomatico italiano, al servizio della Francia.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Figlio del notaio Giorgio Drovetti e di Anna Vittoria Vacha, nasce a Barbania il 4 gennaio 1776. Sulla sua casa, tuttora esistente, è stata apposta una targa che ricorda l'evento. Egli fece il suo ingresso in Egitto nel 1798 come ufficiale dell'esercito napoleonico durante la Campagna d'Egitto. In seguito svolse a lungo attività diplomatica in Egitto, prima come incaricato di affari e in seguito come console francese ad Alessandria.

Durante la sua permanenza in Egitto, fu un grande collezionista di antichità, specialmente raccolte durante scavi presso Tebe. La sua prima collezione fu venduta al re di Sardegna nel 1824, e costituì la base del Museo Egizio di Torino. Successivamente altri pezzi da lui raccolti furono venduti al Louvre ed al Museo Egizio di Berlino.

Drovetti morì a Torino il 9 marzo 1852, ed è sepolto nel Cimitero monumentale di Torino. Un suo busto con lapide si trova all'ingresso del Museo Egizio di Torino.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Silvio Curto, Storia del Museo Egizio di Torino, Torino 1979
  • Ronald T. Ridley, Napoleon's Proconsul In Egypt: The Life and Times of Bernardino Drovetti, Rubicon Press, 1998. ISBN 0-948695-59-5
  • Sylvie Guichard, Lettres de Bernardino Drovetti, consul de France à Alexandrie (1803 à 1830), Paris, Maisonneuve & Larose, 2003
  • Giorgio Seita - Valerio Giacoletto Papas, Bernardino Drovetti, storia di un piemontese in Egitto, Le chateau edizioni, Aosta, 2008. ISBN 88-7637-035-8

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 39399994 LCCN: n86107465

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie







Creative Commons License