Bernardino Serafini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Bernardino Serafini
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Senato del Regno d'Italia
Bernardino Serafini
Titolo di studio Laurea in Ingegneria, laure in Matematica
Professione ingegnere, militare in carriera
Legislatura XVI
Gruppo Destra storica
Senatore a vita
Investitura 7 giugno 1886
Bernardino Serafini
Dati militari
Paese servito Flag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Regno di Sardegna
Flag of Italy (1861-1946).svg Regno d'Italia
Forza armata Flag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Esercito piemontese
Flag of Italy (1861-1946).svg Regio esercito
Arma Esercito
Corpo Fanteria
Anni di servizio ? - 1891
Grado TenenteGeneraleREI-1870.jpg Tenente generale
Guerre Prima guerra d'indipendenza italiana
Seconda guerra d'indipendenza italiana
Studi militari Università di Roma

senza fonte

voci di militari presenti su Wikipedia

Bernardino Costantino Gaspare Serafini (Bargni, 20 maggio 1822Bargni, 23 luglio 1906) è stato un patriota, generale e politico italiano. Fu eletto deputato alla Camera dalla XI alla XV legislatura e nominato senatore del Regno d'Italia nella XVI legislatura.

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
— 4 giugno 1891
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia
— 31 dicembre 1883
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia
— 12 giugno 1861
Medaglia commemorativa delle campagne delle guerre d'indipendenza (4 barrette) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa delle campagne delle guerre d'indipendenza (4 barrette)
Medaglia a ricordo dell'Unità d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia a ricordo dell'Unità d'Italia

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License