Bicycle Race

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bicycle Race/Fat Bottomed Girls
Bicycle Race.png
Screenshot del video
Artista Queen
Tipo album Singolo
Pubblicazione 13 ottobre 1978
Durata 3 min : 03 s
Album di provenienza Jazz
Genere Rock
Glam rock
Etichetta EMI
Elektra Records (USA)
Produttore Queen
Roy Thomas Baker
Registrazione 1978
Note n. 7 (Olanda)
n. 10 (Irlanda)
n. 11 (UK)
n. 21 (Austria)
n. 24 (USA)
n. 27 (Germania)
Queen - cronologia
Singolo precedente
(1978)

Bicycle Race è una canzone dei Queen, tratta dall'album Jazz del 1978 ed è stata scritta dal cantante Freddie Mercury.
L'ispirazione per scrivere il brano è nata mentre Mercury guardava una tappa del Tour de France in un bar della Costa Azzurra.

Il branomodifica | modifica sorgente

La canzone inizia subito con il ritornello cantato a cappella dalla band. I ritornelli sono seguiti da due versi connessi ad un bridge, entrambi seguiti dal ritornello. Durante la traccia è possibile ascoltare un inusuale assolo di campanelli di bicicletta, seguito dal classico assolo di chitarra di May. Questo pezzo, inoltre, contiene una particolare progressione armonica con numerose modulazioni e un cambio di metro (da 4/4 a 3/4) nel bridge.

Video musicalemodifica | modifica sorgente

Il videoclip del brano, diretto da Dennis de Vallance, è particolare perché consiste in una gara di ciclismo tra 65 donne nude al Wimbledon Greyhound Stadium. Per quel giorno di riprese vennero affittate decine di biciclette; tuttavia, quando l'azienda che le diede in affitto si accorse del "modo" in cui vennero usate, chiesero il riacquisto di tutti i sellini. Il videoclip venne successivamente censurato, compreso il fotogramma che fa da copertina al singolo (che fu accoppiato con Fat Bottomed Girls), in cui compare la vincitrice di quella gara.








Creative Commons License