Bill Masterton Memorial Trophy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bill Masterton Memorial Trophy
Hhof masterton.jpg
Fondazione 1967-68
Assegnato a "giocatore che meglio esemplifica le qualità di perseveranza, sportività e dedizione all'hockey su ghiaccio."
Detentore Canada Josh Harding

Il Bill Masterton Memorial Trophy è un premio istituito dalla National Hockey League e consegnato al giocatore che meglio esemplifica le qualità di perseveranza, sportività e dedizione all'hockey su ghiaccio. Il vincitore è selezionato attraverso un voto dai membri della Professional Hockey Writers' Association, dopo che ciascuna squadra sceglie un proprio giocatore. Spesso viene premiato un giocatore ritornato a giocare dopo un lungo infortunio o dopo aver sconfitto una malattia grave.

Storiamodifica | modifica sorgente

Il trofeo deve il suo nome a quello del giocatore dei Minnesota North Stars Bill Masterton, scomparso il 15 gennaio 1968 a causa di un infortunio nel corso di un incontro di hockey.[1] A Masterton fu riconosciuto il fatto di aver condotto la propria carriera con perseveranza, sportività e dedizione.[2] La prima premiazione avvenne al termine della stagione regolare 1967-68. Al termine della stagione 2011-12 i giocatori dei Montreal Canadiens hanno conquistato per cinque volte il trofeo, mentre quelli dei New York Rangers e dei Boston Bruins quattro volte ed infine quelli dei Los Angeles Kings e dei Philadelphia Flyers tre volte.

Albo d'oromodifica | modifica sorgente

██ Giocatore ancora in attività nella NHL

Stagione Vincitore Squadra Motivazione
1967-68 Canada Claude Provost Montreal Canadiens "Incarnato la definizione di perseversanza e dedizione nell'hockey" nel 15 anni di carriera.[3]
1968-69 Canada Ted Hampson Oakland Seals Per il suo miglior rendimento statistico fra le nuove franchigie nate nel 1967.[4]
1969-70 Canada Pit Martin Chicago Black Hawks Dopo alcuni attriti di Martin con la squadra alla fine della stagione 1968-69, Chicago ottenne il primo posto in stagione regolare e Martin mise a segno 63 punti.[5]
1970-71 Canada Jean Ratelle New York Rangers Per i suoi 20 anni di carriera, fu premiato per la "lunga dedizione ad un hockey duro ma corretto".[6]
1971-72 Canada Bobby Clarke Philadelphia Flyers Sconfisse il diabete per poter giocare in NHL.[7]
1972-73 Canada Lowell MacDonald Pittsburgh Penguins Superò un duro infortunio al ginocchio e raccolse 34 gol e 41 assist nel corso della stagione 1972-73.[8]
1973-74 Canada Henri Richard Montreal Canadiens Premiato per la conquista in carriera di 11 Stanley Cup.[9]
1974-75 Canada Don Luce Buffalo Sabres Premiato per essere riuscito a migliorare rispetto alla stagione precedente il proprio rendimento di 38 punti.[10]
1975-76 Canada Rod Gilbert New York Rangers Superò un duro infortunio alla schiena agli inizi della propria carriera.[11]
1976-77 Canada Ed Westfall New York Islanders Premiato per le sue doti di leader della squadra.[12]
1977-78 Canada Butch Goring Los Angeles Kings Autore di un'ottima carriera in NHL nonostante il aspetto fisico minuto.[13]
1978-79 Canada Serge Savard Montreal Canadiens Premiato per la sua "dedizione all'hockey", dopo aver vinto l'ottava Stanley Cup in undici stagioni.[14]
1979-80 Canada Al MacAdam Minnesota North Stars Premiato dopo aver raggiunto il massimo rendimento in una stagione con 42 gol e 51 assist, 93 punti totali.[15]
1980-81 Canada Blake Dunlop St. Louis Blues Nonostante fosse stato una stella a livello giovanile, draftato nella stagione 1973-74, sbocciò solo nel corso della stagione 1980-81. Premiato per la sua perseveranza.[16]
1981-82 Canada Chico Resch Colorado Rockies Premiato per la sua perseveranza e la fiducia date alla squadra nonostante la giovane età ed il ruolo di portiere.[17]
1982-83 Canada Lanny McDonald Calgary Flames Premiato per la sua dedizione; mise a segno 66 reti e fornì 32 assist per 98 punti totali.[18]
1983-84 Canada Brad Park Detroit Red Wings Premiato per la sua "dedizione all'hockey".[19]
1984-85 Svezia Anders Hedberg New York Rangers Premiato non solo per la carriera, ma anche per gli ottimi risultati raggiunti nella sua ultima stagione agonistica.[20]
1985-86 Canada Charlie Simmer Boston Bruins Superò un danno ai legamenti del ginocchio e mise a segno 60 punti.[21]
1986-87 Canada Doug Jarvis Hartford Whalers Premiato per aver superato il record di Garry Unger di gare consecutive giocate, toccando quota 914.[22]
1987-88 Canada Bob Bourne Los Angeles Kings Premiato per la sua dedizione e perseveranza nell'hockey.[23]
1988-89 Canada Tim Kerr Philadelphia Flyers Mise a segno 88 punti in 69 partite dopo aver superato due infortuni al ginocchio e alla spalla, oltre ad aver sconfitto nella stagione precedente una meningite.[24]
1989-90 Canada Gord Kluzak Boston Bruins Provò a superare diversi infortuni al ginocchio, ma dopo aver giocato due partite in seguito alla decima operazione decise di ritirarsi.[25]
1990-91 Canada Dave Taylor Los Angeles Kings Disputò tutte e 17 le sue stagioni in carriera con i Kings, premiato per la sua dedizione.[26]
1991-92 Canada Mark Fitzpatrick New York Islanders Sconfisse la eosinofilia, malattia potenzialmente mortale, e ritornò in NHL.[27]
1992-93 Canada Mario Lemieux Pittsburgh Penguins Registrò 69 gol e 91 assist, 160 punti, nonostante 24 partite saltate a causa di un linfoma di Hodgkin[28]
1993-94 Canada Cam Neely Boston Bruins Premiato "per i suoi numerosi sforzi pur di ritornare in NHL dopo aver sofferto diversi infortuni gravi"; tuttavia a causa di essi si ritirò al termine della stagione 1995-96.[29]
1994-95 Stati Uniti Pat LaFontaine Buffalo Sabres Superò una serie di gravi infortuni alla testa.[30]
1995-96 Canada Gary Roberts Calgary Flames Tornò a giocare dopo un intervento per correggere danni alle ossa e ai nervi che potevano segnare la fine della sua carriera.[31]
1996-97 Stati Uniti Tony Granato San Jose Sharks Superò un gravissimo infortunio alla testa occorsogli nella stagione 1995-96, mettendo a segno 25 reti nella stagione 1996-97.[32]
1997-98 Canada Jamie McLennan St. Louis Blues Sconfisse una meningite batterica.[33]
1998-99 Canada John Cullen Tampa Bay Lightning Sconfisse un linfoma non Hodgkin.[34]
1999-2000 Canada Ken Daneyko New Jersey Devils Sconfisse i suoi problemi di alcolismo.[35]
2000-01 Canada Adam Graves New York Rangers Premiato per il suo impegno a tutto campo nel mondo dell'hockey.[36]
2001-02 Finlandia Saku Koivu Montreal Canadiens Sconfisse un linfoma non Hodgkin.[37]
2002-03 Canada Steve Yzerman Detroit Red Wings Pur riuscendo a guarire da diversi problemi fisici fu in grado di giocare solo un breve periodo della stagione 2002-03.[38]
2003-04 Stati Uniti Bryan Berard Chicago Blackhawks Superò un infortunio all'occhio che lo rese legalmente cieco.[39]
2004-05 Premio non assegnato per il lockout.
2005-06 Finlandia Teemu Selänne Mighty Ducks of Anaheim Superò un grave infortunio al ginocchio e segnò 90 punti (40 gol e 50 assist).[40]
2006-07 Stati Uniti Phil Kessel Boston Bruins A metà della stagione saltò 12 partite per un tumore del testicolo.[41]
2007-08 Stati Uniti Jason Blake Toronto Maple Leafs Pur essendogli stata diagnosticata una leucemia mieloide cronica giocò tutte e 82 le partite di stagione regolare.[42]
2008-09 Canada Steve Sullivan Nashville Predators Giocò 41 partite dopo aver saltato due stagioni a causa di un disco spezzato nella schiena e per problemi all'inguine.[43]
2009-10 Canada José Théodore Washington Capitals Premiato per la sua miglior prestazione dalla stagione 2001-02 e in seguito alla morte del figlio prematuro Chace nell'agosto 2009.[44]
2010-11 Canada Ian Laperrière Philadelphia Flyers Dopo essere stato colpito da un puck in faccia nei playoff 2010, saltò la stagione 2010-11 aiutando però la squadra al di fuori del ghiaccio.[45]
2011-12 Stati Uniti Max Pacioretty Montreal Canadiens Costretto a saltare l'intera stagione 2010-11 a causa di uno scontro di gioco che gli causò una commozione cerebrale e la frattura di una vertebra. La stagione 2011-12 fu la più produttiva per Pacioretty.[46]
2012-13 Canada Josh Harding Minnesota Wild Nel corso della stagione dovette rinunciare a 33 partite a causa della sclerosi multipla, tuttavia fece in tempo a ritornare in campo per la fine della stagione.[47]

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • (EN) Ralph Dinger, National Hockey League Official Guide & Record Book, Toronto, Dan Diamond, 2004. ISBN 0-920445-84-5.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Dinger, op. cit., p.201
  2. ^ Dinger, op. cit., p.201
  3. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Claude Provost, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  4. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Ted Hampson, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  5. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Pit Martin, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  6. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Jean Ratelle, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  7. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Bobby Clarke, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  8. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Lowell MacDonald, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  9. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Henri Richard, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  10. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Don Luce, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  11. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Rod Gilbert, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  12. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Ed Westfall, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  13. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Butch Goring, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  14. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Serge Savard, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  15. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Al MacAdam, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  16. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Blake Dunlop, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  17. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Glenn Resch, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  18. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Lanny McDonald, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  19. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Brad Park, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  20. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Anders Hedberg, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  21. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Charlie Simmer, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  22. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Doug Jarvis, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  23. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Bob Bourne, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  24. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Tim Kerr, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  25. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Gord Kluzak, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  26. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Dave Taylor, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  27. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Mark Fitzpatrick, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  28. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Mario Lemieux, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  29. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Cam Neely, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  30. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Pat LaFontaine, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  31. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Gary Roberts, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  32. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Tony Granato, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  33. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Jamie McLellan, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  34. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: John Cullen, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  35. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Ken Daneyko, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  36. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Adam Graves, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  37. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Saku Koivu, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  38. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Steve Yzerman, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  39. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Bryan Berard, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  40. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Teemu Selanne, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  41. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Phil Kessel, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  42. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Jason Blake, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  43. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Steve Sullivan, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  44. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Jose Theodore, Legends of Hockey. URL consultato il 2 novembre 2011.
  45. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Ian Laperriere, Legends of Hockey. URL consultato il 15 giugno 2013.
  46. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Max Pacioretty, Legends of Hockey. URL consultato il 15 giugno 2013.
  47. ^ (EN) Bill Masterton Memorial Trophy Winner: Josh Harding, Legends of Hockey. URL consultato il 15 giugno 2013.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio








Creative Commons License