Björn Kircheisen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Björn Kircheisen
Björn kircheisen 290804.jpg
Björn Kircheisen a Gand nel 2004
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 183 cm
Peso 69 kg
Combinata nordica Nordic combined pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra WSV 08 Johanngeorgenstadt
Palmarès
Olimpiadi 0 3 1
Mondiali 0 8 2
Mondiali juniores 6 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al febbraio 2014

Björn Kircheisen (Erlabrunn, 6 agosto 1983) è un combinatista nordico tedesco, uno degli elementi di punta della nazionale di combinata nordica tedesca negli anni 2000.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Stagioni 2000-2003modifica | modifica sorgente

Björn Kircheisen esordisce nel Circo bianco il 26 agosto 2000 disputando una gara di Grand Prix a Klingenthal, in Germania. Ottiene il suo primo risultato di rilievo sempre nella medesima località il 21 gennaio 2001 vincendo una gara individuale valida per la Coppa del Mondo B. Nella stessa stagione si aggiudica l'oro nella gara a squadre K85/staffetta 4x5 km ai Mondiali juniores di Karpacz 2001, in Polonia, e in febbraio a Liberec, in Repubblica Ceca, conquista i suoi primi punti in Coppa del Mondo.

Nel 2002 vince altri due ori ai Mondiali juniores di Schonach, in Germania, (nell'individuale K90/10 km e nella partenza in linea a squadre K90/staffetta 4x5 km), un argento ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 (nella gara a squadre K90/staffetta 4X5 km), mentre in dicembre sale per la prima volta sul gradino più alto del podio in Coppa a Trondheim, in Norvegia, in una gara sprint.

Il 2003 è ancora ricco di soddisfazioni per l'atleta tedesco: vince tre ori ai Mondiali juniores di Sollefteå, in Svezia (individuale K107/10 km, sprint K107/5 e gara a squadre K107/staffetta 4x5 km), e il primo argento iridato ai Mondiali della Val di Fiemme, in Italia, nella gara a squadre K95/staffetta 4x5 km. Giunge anche 3° nella classifica generale di Coppa del Mondo.

Stagioni 2004-2011modifica | modifica sorgente

Dopo un anno interlocutorio, nel 2005 ai Mondiali di Oberstdorf, in Germania, aggiunge al palmarès altri due argenti, nell'individuale HS100/15 km e nella gara a squadre HS137/staffetta 4x5 km. L'anno seguente è presente ai XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006, piazzandosi sulla piazza d'onore insieme ai compagni di nazionale nella gara a squadre K95/staffetta 4x5 km. Alla successiva edizione dei Mondiali, Sapporo 2007 (in Giappone), incrementa il medagliere personale con un altro argento (nella gara a squadre HS134/staffetta 4x5 km) e un bronzo (nell'individuale HS100/15 km).

Altre medaglie d'argento, sempre nelle specialità individuale HS 134/10 km e a squadre HS134/staffetta 4x5 km, giungono in occasione dei Mondiali di Liberec 2009, in Repubblica Ceca, e di quelli di Oslo 2011 nella competizione a squadre sia dal trampolino normale HS 106/staffetta 4x5 km, sia dal trampolino lungo HS 134/staffetta 4x5 km.

Stagioni 2012-2013modifica | modifica sorgente

Ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010 vince la medaglia di bronzo nella gara a squadre, mentre si classifica 22º nel trampolino normale e 20º nel trampolino lungo.

Nel 2013, ai Mondiali della Val di Fiemme, vince un'altra medaglia, il bronzo nel trampolino normale, e ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 si piazza 4º nel trampolino lungo e 2º nella gara a squadre.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Olimpiadimodifica | modifica sorgente

Mondialimodifica | modifica sorgente

Mondiali junioresmodifica | modifica sorgente

Coppa del Mondomodifica | modifica sorgente

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3º nel 2003 e nel 2006
  • 48 podi (42 individuali, 6 a squadre):
    • 19 vittorie (16 individuali, 3 a squadre)
    • 17 secondi posti (14 individuali, 3 a squadre)
    • 12 terzi posti (12 individuali)

Coppa del Mondo - vittoriemodifica | modifica sorgente

Data Località Nazione Trampolino Spec.
6 dicembre 2002 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen K120 SP LH/7,5 km
7 dicembre 2002 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen K120 IN LH/15 km
8 dicembre 2002 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen K120 SP LH/7,5 km
5 marzo 2005 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 IN LH/15 km
5 marzo 2006 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 SP LH/7,5 km
12 marzo 2006 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen HS128 SP LH/7,5 km
4 febbraio 2007 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew HS134 SP LH/7,5 km
10 marzo 2007 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 SP LH/7,5 km
1º dicembre 2007 Kuusamo Finlandia Finlandia Rukatunturi HS142 SP LH/7,5 km
15 dicembre 2007 Ramsau am Dachstein Austria Austria W90-Mattensprunganlage HS98 MS NH/10 km
16 dicembre 2007 Ramsau am Dachstein Austria Austria W90-Mattensprunganlage HS98 SP NH/7,5 km
21 dicembre 2008 Ramsau am Dachstein Austria Austria W90-Mattensprunganlage HS98 IN NH/10 km
3 gennaio 2009 Schonach Germania Germania Langenwaldschanze HS96 T NH/4x5 km
(con Georg Hettich, Eric Frenzel e Tino Edelmann)
10 gennaio 2009 Val di Fiemme Italia Italia Giuseppe Dal Ben HS134 MS LH/10 km
20 dicembre 2009 Ramsau am Dachstein Austria Austria W90-Mattensprunganlage HS98 IN NH/10 km
24 gennaio 2010 Schonach Germania Germania Langenwaldschanze HS96 T NH/4x5 km
(con Georg Hettich, Eric Frenzel e Tino Edelmann)
11 marzo 2011 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 IN LH/10 km
3 febbraio 2013 Soči Russia Russia RusSki Gorki HS140 T LH/4x5 km
(con Manuel Faißt, Johannes Rydzek ed Eric Frenzel)
9 febbraio 2013 Almaty Kazakistan Kazakistan Gorney Gigant HS140 IN LH/10 km

Legenda:
IN = individuale Gundersen
SP = sprint
MS = partenza in linea
T = gara a squadre
NH = trampolino normale
LH = trampolino lungo

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License