Bruno Brivonesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bruno Brivonesi (Ancona, 16 luglio 1886Roma, 1970) è stato un ammiraglio italiano, in servizio attivo durante la seconda guerra mondiale.

Bruno Brivonesi subì un procedimento disciplinare per la distruzione del convoglio Duisburg. Tale procedimento non portò ad alcuna sanzione ma gli venne tolto il comando operativo e venne assegnato al presidio territoriale di Marisardegna con base a La Maddalena.

Nel 1946 viene posto in congedo. Suo fratello, Bruto Brivonesi, era ammiraglio.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License