Bruno Tognolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno Tognolini

Bruno Tognolini (Cagliari, 27 giugno 1951) è uno scrittore e sceneggiatore italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Tognolini studia per alcuni anni presso la Facoltà di Medicina di Cagliari, poi nel 1975 si trasferisce a Bologna, dove abita tuttora, e consegue la laurea al DAMS.
Inizia quindi una stagione di esperienze teatrali (1980-1990), durante la quale collabora come drammaturgo con Marco Baliani, Marco Paolini, Gabriele Vacis, e altri artisti e gruppi del teatro "di base" di quegli anni.

Nel 1990 comincia ad occuparsi di televisione per ragazzi: per quattro anni è tra gli autori del programma RAI per bambini L'albero azzurro. Nel 1998 è coautore del programma di RaiSat2 MULTICLUB, e dal 1999 è ideatore e coautore del programma Melevisione.

Nel 1994, con un CD-i prodotto da RAI e Philips su L'albero azzurro, inizia una breve attività dedicata ai media digitali. Scrive progetto e testi per diverse opere multimediali e interattive: tra cui, nel 1995, il CD-rom Rimelandia, con filastrocche originali di Roberto Piumini e Tognolini stesso (Arnoldo Mondadori Editore). Segue, nel 1996, l'adventure game Nirvana x-rom (Cecchi Gori), tratto dall'omonimo film di Gabriele Salvatores. Nel 1998 scrive i testi italiani delle canzoni per il film La gabbianella e il gatto di Enzo D'Alò.

I suoi romanzi, racconti e poesie vengono pubblicati da editori quali Salani, Giunti, Mondadori, Fatatrac, Carthusia, Artebambini, il Castoro e altri. Nel 1999 appare il suo primo libro non destinato all'infanzia: Lilim del tramonto Salani, un romanzo per tutti.

Intensa è anche l'attività saggistica, con articoli e saggi su poesia, narrativa, TV e comunicazione con l'infanzia, pubblicati su riviste specialistiche ("La vita scolastica", "Scuola dell'infanzia", "Andersen", "Liber", "Hamelin", etc.), su edizioni saggistiche (Treccani Ragazzi, IRRE Lazio/Franco Angeli, etc.) e su diversi quotidiani nazionali. Con altri scrittori sardi (Flavio Soriga, Giulio Angioni, Giorgio Todde e Marcello Fois) ha fondato il Festival di Gavoi - L'isola delle storie.

Nel 2007 riceve il Premio Andersen come miglior scrittore italiano per ragazzi. Nel 2011 il suo Rime di Rabbia ottiene il Premio Speciale della Giuria del Premio Andersen.

Opere pubblicatemodifica | modifica sorgente

  • Angeli, lucertole, bambini dappertutto, racconti, Firenze, Fatatrac, 1992
  • Salto nell'ultramondo, romanzo, Firenze, Giunti, 1994
  • Mal di pancia calabrone, filastrocche, Milano, Salani, 1995
  • Sentieri di conchiglie, racconti, Firenze, Fatatrac, 1995
  • La sera che la sera non venne, poemetto in ottave, Firenze, Fatatrac, 1996
  • L'altalena che dondola sola, poemetto in ottave, Firenze, Fatatrac, 1998
  • Rimelandia, con Roberto Piumini, Milano, filastrocche, Mondadori Ragazzi, 1998
  • Lilim del tramonto, romanzo per tutti, Milano, Salani, 1999 (altre edizioni spagnole e catalane)
  • Rima rimani, filastrocche, Milano, Salani, 2002
  • Mamma lingua, filastrocche, Cagliari, Tuttestorie, 2002 – Milano, Castoro, 2008
  • Il quinto lupo, racconto di un’esperienza teatrale con una quinta elementare, Sulmona, Pangea, 2002 (non più in commercio)
  • Fuoco, poemetto in prosa e ottave, Firenze, Fatatrac, 2003
  • Zio mondo, fiaba per i piccoli, Firenze, Giunti Kids, 2005
  • Leggimi forte, con Rita Valentino Merletti, saggio sulla lettura a voce alta ai bambini, Salani, 2006
  • Papà famondo, libro cartonato di grande formato per i più piccoli, Carthusia, 2006
  • Gocce di voce, sette poesie per le mamme e i neonati, scritto con S. Bordiglioni, C. Carminati, P. Formentini, R. Piumini, G. Quarenghi, G. Quarzo, Firenze, Fatatrac, 2006
  • Topo dopo topo, racconto in prosa e poesia tratto da "L'accalappiatopi" di M.Cvetaeva, Firenze, Fatatrac, 2007
  • Guance ciliegine, racconto, Firenze, Giunti, 2007
  • Lunamoonda, romanzo per tutti, Milano, Salani, 2008
  • Maremè, albo illustrato, Firenze, Fatatrac, 2008, illustrazioni di Antonella Abbatiello
  • Tiritere, albo illustrato, Modena, Franco Cosimo Panini, 2008, illustrazioni di Antonella Abbatiello
  • Ciò che non lava l'acqua, racconti, per i lettori adulti, Nuoro, Ilisso, 2008
  • Cieli, con Luca Mercalli, racconto in opera divulgativa, libro + CD audio, Artebambini, 2009, illustrazioni di Svjetlan Junakovic (non più in commercio)
  • Rime di rabbia, poesie, prefazione di Anna Oliverio Ferraris, illustrazioni di Giulia Orecchia, Salani, 2010
  • Farfalla, albo illustrato, Firenze, Fatatrac, 2010, illustrazioni di Antonella Abbatiello
  • Doppio blu, racconto d'infanzia per i lettori adulti, Topipittori, 2011
  • FIlastrocche della Melevisione, 150 filastrocche, Carlo Gallucci Editore, 2011, illustrazioni di Giuliano Ferri
  • Ibrido, in AA.VV. (a cura di Giulio Angioni), Cartas de logu. Scrittori sardi allo specchio, Cagliari, CUEC, 2007.
  • Manifesti, albo illustrato ideato e realizzato con Gek Tessaro, Franco Cosimo Panini, 2011
  • Alfabeto delle fiabe, filastrocche, albo illustrato, Topipittori in collaborazione con la Biblioteca Centrale Ragazzi di Roma, 2011, illustrazioni di Antonella Abbatiello
  • Salvataggio a mezzanotte, racconto di Natale, Interlinea, 2011, illustrazioni di Pia Valentinis
  • Nidi di note, libro + CD audio, racconti e filastrocche, da un progetto di educazione musicale di Sonia Peana, Carlo Gallucci Editore, 2012, illustrazioni di Alessandro Sanna, musiche originali di Paolo Fresu

Diversi altri libri con prose e poesie tratte da "La Melevisione" (Raitre), editi da Rai-Eri e Giunti dal 1999 a oggi.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License