CUS Pisa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il CUS Pisa è il Centro Universitario Sportivo pisano, organo periferico del CUSI italiano. La società si costituisce a Pisa il 22 marzo 1946. I colori sociali del club sono il giallo e l'azzurro.

Sezionimodifica | modifica sorgente

Al suo interno trovano attualmente posto nove discipline ognuna gestita dalla rispettiva sezione:

Impiantimodifica | modifica sorgente

Il CUS Pisa ha sede in via Federico Chiarugi (già via Napoli)[1] a Pisa, dove si trovano tutti gli impianti universitari da esso gestiti.

Atletica Leggeramodifica | modifica sorgente

L'Atletica Cus Pisa è una delle sezioni sportive del CUS Pisa. In questa sezione è possibile praticare sia a livello amatoriale che agonistico tutte le discipline dell'atletica leggera. Le attività si svolgono presso il Camposcuola "Cino Cini" di Pisa.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Atletica Cus Pisa.

Volleymodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi CUS Pisa Volley.

Hockey su pratomodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi CUS Pisa Hockey.

Rugbymodifica | modifica sorgente

La sezione Rugby del C.U.S. Pisa si è formata ufficialmente negli anni 69-70 ad opera del professor Ballini e del compianto Luigi Gaetaniello con una rappresentativa formata quasi totalmente da giocatori provenienti da Livorno. Le origini del rugby a Pisa, sono però più lontane, una prima compagine - sia pure ufficiosa - risale al 1963.

Tra i tanti atleti che hanno fatto parte della schiera dei giocatori della prima squadra, degni di citazione sono i figli del suddetto Gaetaniello, Fabrizio e Fabio, i quali in più occasioni hanno rivestito la maglia azzurra della nazionale italiana (39 e 30 rispettivamente, il primo per 11 volte anche quella di capitano), Vittoriano Bellini e Massimo Goti, anch'essi nazionali.[2]

Cronistoria

  • 2012/13 - Serie C Girone 2 Toscana[3]

Calcio a 5modifica | modifica sorgente

Il 6 luglio 2010 la sezione Calcio CUS Pisa dopo aver rilevato il titolo del Vicarello C5, annuncia la nascita della società CUS Pisa Calcio a 5 che parteciperà al campionato federale di calcio a 5 regionale di serie C1[4][5] Nella stagione 2011/12 la squadra ottiene la salvezza in serie B eliminando ai play-out l'Isolotto Fondiaria. Nel 2012/2013 ottiene la salvezza diretta.

Notemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License