Carlo Filippo Vasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Re di Svezia
Casato di Vasa
Armoiries rois Vasa de Suède.svg

Gustavo I (1523-1560)
Erik XIV (1560-1568)
Giovanni III (1568-1592)
Sigismondo I (1592-1599)
Carlo IX (1599-1611)
Gustavo II Adolfo (1611-1632)
Cristina (1632-1654)
Carlo Filippo Vasa

Carlo Filippo Vasa (Reval, 22 aprile 1601Narva, 25 gennaio 1622) fu un principe svedese e duca di Södermanland e Värmland.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Era figlio del re Carlo IX di Svezia e della seconda moglie Cristina di Holstein-Gottorp.

Divenne duca nel 1609 e, alla morte di suo padre nel 1611, divenne reggente del ducato sua madre Cristina, che convinse il figlio maggiore Gustavo II Adolfo di Svezia, succeduto al padre, a conservare i diritti del fratello sul ducato.

Nel 1617 visitò la Danimarca, la Germania e la Francia.

Nel 1620 sposò con una cerimonia segreta la nobildonna Elisabet Ribbing (1596-1662). Dall'unione nacque una bambina:

  • Elisabet (1622-1682), che sposò Axel Turesson Natt och Dag.

Giovanni entrò nell'esercito e nel 1621 accompagnò il re nella guerra contro la Livonia, distinguendosi durante l'assedio di Narva.

Durante la campagna militare si ammalò e morì. Sua figlia venne allevata dalla nonna e divenne dama di compagnia della regina Maria Eleonora del Brandeburgo.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License