Casinò di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ca' Vendramin Calergi
Ca' Vendramin Calergi.jpg
La facciata di Ca' Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto Veneto
Località Venezia
Indirizzo Lido di Venezia
Informazioni
Condizioni In uso
Realizzazione
Proprietario Comune di Venezia
 

Il Casinò di Venezia, fondato nel 1638, è la casa da gioco in attività più antica del mondo.senza fonte

Storiamodifica | modifica sorgente

La prima casa da gioco (il Ridotto di San Moisè) è nata nel capoluogo veneto nel 1638, successivamente negli anni trenta viene costituito il Casinò di Venezia al Lido. Nel 1946 il comune di Venezia acquista Ca' Vendramin Calergi per aprire, al secondo piano di tale edificio, la sede per il centro storico.

Nel 1999 è stato inaugurato a Ca' Noghera un nuovo casinò con la peculiarità di essere il primo casinò all'americana aperto in Italia.[1] Attualmente l'attività è gestita dall'azienda Casinò Municipale di Venezia Spa. Nello stesso periodo la stessa azienda apre una sede del casinò a Malta.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Informazioni tratte dal sito ufficiale del Casinò di Venezia

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Marcello Brusegan. La grande guida dei monumenti di Venezia. Roma, Newton & Compton, 2005. ISBN 88-541-0475-2.
  • Guida d'Italia – Venezia. 3a ed. Milano, Touring Editore, 2007. ISBN 978-88-365-4347-2.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License