Castronno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castronno
comune
Castronno – Stemma Castronno – Bandiera
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Varese-Stemma.png Varese
Sindaco Luciano Grandi (Lega Nord) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 45°44′00″N 8°48′00″E / 45.733333°N 8.8°E45.733333; 8.8 (Castronno)Coordinate: 45°44′00″N 8°48′00″E / 45.733333°N 8.8°E45.733333; 8.8 (Castronno)
Altitudine 325 m s.l.m.
Superficie 3,74 km²
Abitanti 5 361[1] (31-12-2010)
Densità 1 433,42 ab./km²
Frazioni Cascine Maggio, Sant'Alessandro , Collodri
Comuni confinanti Albizzate, Brunello, Caronno Varesino, Morazzone, Sumirago, Gazzada Schianno
Altre informazioni
Cod. postale 21040
Prefisso 0332
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 012047
Cod. catastale C343
Targa VA
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti castronnesi
Patrono santi Nazario e Celso
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Castronno
Posizione del comune di Castronno nella provincia di Varese
Posizione del comune di Castronno nella provincia di Varese
Sito istituzionale

Castronno (Castròn in dialetto varesotto[2]) è un comune italiano di 5.361 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.

Trasportimodifica | modifica sorgente

A Castronno è presente l'omonima stazione ferroviaria posta sulla linea Gallarate-Varese servita dal Servizio Suburbano S5 di Milano

Edifici storicimodifica | modifica sorgente

  • Villa Puricelli
  • Villa Aletti

Edifici religiosimodifica | modifica sorgente

  • Chiesa patronale di Santi Nazario e Celso
  • Chiesa (oratorio) di Santi Pietro e Paolo
  • Chiesa (oratorio) di San Rocco
  • Chiesa di Sant'Alessandro

Sala del Regno dei Testimoni di Geova

Societàmodifica | modifica sorgente

Evoluzione demograficamodifica | modifica sorgente

Abitanti censiti[3]


Amministrazionemodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 181.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License