Champions Under-18 Challenge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Champions Under-18 Challenge
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione UEFA
Partecipanti 2
Sito Internet Champions Under-18 Challenge
Storia
Fondazione 2010
Soppressione 2010

La Champions Under-18 Challenge è una competizione calcistica europea per squadre giovanili Under-18 ideata nel 2010 e disputatasi il 19 maggio dello stesso anno allo Stadio Alfredo di Stéfano.[1] Le due squadre che si sono affrontate erano le giovanili di quelle che si sono affrontate tre giorni dopo in finale di Champions League, sempre a Madrid, ovvero Bayern Monaco ed Inter. L'Inter U-18, guidata da Fulvio Pea ha vinto il trofeo grazie ad una doppietta di Denis Alibec.[2]

Regolemodifica | modifica sorgente

Le squadre partecipanti sono formate da 18 giocatori. Il limite di età è di 18 anni.[2]

Risultatimodifica | modifica sorgente

Finalemodifica | modifica sorgente

Madrid
19 maggio 2010, ore 20:45 CEST
Bayern Monaco Flag of Germany.svg 0 – 2
referto
Flag of Italy.svg Inter Stadio Alfredo di Stéfano
Arbitro Grecia Georgios Daloukas

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Bayern Monaco
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Inter

Formazioni:

Bayern Monaco Bayern Monaco Under-18 (4-3-3)
POR 1 Germania Henning Bortel
DIF 2 Germania Mino Kayser (C)
DIF 3 Germania Max Dombrowka
TS 4 Germania Cüneyt Köz
TD 5 Germania Mike Baier
CEN 6 Germania Valentin Hauswirth Uscita al 87’ 87’
CEN 7 Germania Rico Strieder Uscita al 76’ 76’
CEN 8 Germania Dennis Chessa
ATT 10 Germania Dejan Janjatovic
ATT 11 Germania Andreas Voglsammer
ATT 16 Austria Dominik Burusic Uscita al 74’ 74’
A disposizione:
POR 18 Germania Michael Werner
DIF 12 Germania Emre Can
ATT 13 Germania Florian Pflügler Ingresso al 87’ 87’
CEN 14 Germania Michael Schwangart Ingresso al 73’ 73’
DIF 15 Germania Vladimir Rankovic
ATT 17 Germania Michael Vitzthum Ingresso al 76’ 76’
CEN 18 Germania Dominik Goßner
Allenatore:
Germania Kurt Niedermayer
Inter Inter Under-18 (4-3-3)
POR 1 Italia Raffaele Di Gennaro
DIF 2 Italia Felice Natalino
DIF 3 Italia Cristiano Biraghi Ammonizione al 62’ 62’
TD 4 Italia Michele Rigione (C)
TS 5 Rep. Ceca Marek Kysela
CEN 6 Nigeria Nwankwo Obiorah
CEN 7 Svezia Sebastian Carlsén
TRQ 8 Italia Lorenzo Crisetig
CLS 9 Italia Simone Dell'Agnello Uscita al 90+2’ 90+2’
CLD 10 Serbia Alen Stevanović Uscita al 87’ 87’
ATT 11 Romania Denis Alibec
A disposizione:
POR 12 Italia Damiano Crescenti
DIF 13 Italia Jacopo Galimberti
CEN 14 Ghana George Cheremeh
CEN 15 Italia Marco Fossati Ingresso al 87’ 87’
CEN 16 Italia Andrea Romanò Ingresso al 90+2’ 90+2’
DIF 17 Inghilterra Ben James Greenhalgh
ATT 18 Albania Fabio Hoxha
Allenatore:
Italia Fulvio Pea

Vincitoremodifica | modifica sorgente

Vincitore della Champions Under-18 Challenge 2010

600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png

Inter
(primo titolo)


Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Inter take Under-18 honours, Uefa.com. URL consultato il 25 marzo 2012.
  2. ^ a b (EN) FC Bayern München 0-2 FC Internazionale Milano, Uefa.com. URL consultato il 25 marzo 2012.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio







Creative Commons License