Chiaverano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La chiesetta romanica di S. Stefano di Sessano
Chiaverano
comune
Chiaverano – Stemma Chiaverano – Bandiera
Campanile della parrocchiale al tramonto
Campanile della parrocchiale al tramonto
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Torino-Stemma.svg Torino
Sindaco Maurizio Fiorentini (lista civica Progetto Comune) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 45°30′00″N 7°54′00″E / 45.5°N 7.9°E45.5; 7.9 (Chiaverano)Coordinate: 45°30′00″N 7°54′00″E / 45.5°N 7.9°E45.5; 7.9 (Chiaverano)
Altitudine 329 m s.l.m.
Superficie 11,98 km²
Abitanti 2 150[1] (31-12-2010)
Densità 179,47 ab./km²
Frazioni Bienca
Comuni confinanti Donato (BI), Andrate, Borgofranco d'Ivrea, Sala Biellese (BI), Torrazzo (BI), Montalto Dora, Burolo, Ivrea, Cascinette d'Ivrea
Altre informazioni
Cod. postale 10010
Prefisso 0125
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 001077
Cod. catastale C624
Targa TO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 848 GG[2]
Nome abitanti chiaveranesi
Patrono santa Teodora
Giorno festivo 11 settembre
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Chiaverano
Localizzazione del Comune di Chiaverano nella Provincia di Torino.
Localizzazione del Comune di Chiaverano nella Provincia di Torino.
Sito istituzionale

Chiaverano (Ciavran in piemontese) è un comune italiano di 2.154 abitanti della provincia di Torino, situato all'estremo limite settentrionale del Canavese, nella zona morenica della Serra di Ivrea. Con un territorio di circa 12 km quadrati, si sviluppa tra una quota minima di 237 metri ed una massima di 792 metri. La zona a nord confina con boschi di castagni, i vecchi terrazzamenti costituiti da muretti a secco, sono coltivati a vite.

Caratteristiche del comunemodifica | modifica sorgente

Un antico documento testimonia la sua fondazione nel 1251.

Molto apprezzato è il rosmarinus officinalis prodotto in loco che trova il clima e il terreno ideale per crescere particolarmente rigoglioso e profumato e per il quale è nata addirittura l'Associazione per il Rosmarino.

Conosciuti in tutto il Canavese sono i suoi tomini, un tipico formaggio prodotto da un'azienda artigianale del posto. Ubicata al centro del paese, da generazioni è attiva la distilleria Revel Chion che trasforma le vinacce prodotte dai contadini del posto, i suoi cioccolatini alla grappa sono esportati anche in America.

Non mancano mete turistiche, costituite da passeggiate, chiesette, cappelle, una torbiera, la bottega del frer, (un piccolo museo degli antichi mestieri), è presente il Suzuki Talent Center, un'iniziativa ormai ventennale, preposta a individuare e seguire negli studi, giovanissimi talenti vocati allo studio del violino. Il 15 aprile 2007 si è tenuto il concerto di inaugurazione per il termine dei lavori di restauro dell'organo della Chiesa di San Silvestro. L'organo, realizzato tra il 1793 e il 1796 da Giovanni Bruna, è il più importante fra quelli di scuola piemontese e risulta fra i grandi strumenti del 700, uno dei pochi rimasti in Italia. Il lavoro di restauro, compreso la canteria, sotto il controllo della Soprintendenza ai Beni Culturali, è stata finanziata dalla CEI, enti pubblici e privati, nonché da un'associazione fondata tempo addietro dagli stessi cittadini del paese, nata col preciso scopo del restauro dello strumento.

Degne di nota chiesetta romanica di Santo Stefano di Sessano, in posizione isolata, ed il castello di San Giuseppe,

Chiaverano fa parte di "Cittaslow", una rete di città del buon vivere.

Museo "La Bottega del Frer"modifica | modifica sorgente

Il museo, collocato all’interno di un’officina di fabbro ferraio risalente ai primi anni del Settecento, è tuttora in grado di muovere le macchine operatrici situate nel primo locale della bottega, attraverso una ruota idraulica. Nella sala della forgiatura sono invece visibili tutte le attrezzature per la lavorazione del ferro oltre ad una vasta serie di prodotti; nell’ultima sala si segnala, tra le varie tecnologie, quella relativa alla costruzione di pesi, misure e stadere. Di rilievo è inoltre un vasto campionario di serrature e attrezzi per l'agricoltura. Il museo aderisce al progetto Rete Museale AMI che prevede una valorizzazione e promozione del patrimonio museale dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea.

Info: Museo Bottega del Frer - Via Ivrea, 3 - Tel 0125 54805.

Gemellaggimodifica | modifica sorgente

Chiaverano è gemellato con:

Amministrazionemodifica | modifica sorgente

Evoluzione demograficamodifica | modifica sorgente

Abitanti censiti[3]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte







Creative Commons License