Christian Danner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christian Danner
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Automobilismo Automobilismo
Dati agonistici
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1985-87, 1989
Scuderie Zakspeed, Osella, Arrows, Rial
Miglior risultato finale 18° (1986)
GP disputati 47 (36 partenze)
Punti ottenuti 4
 

Christian Danner (Monaco di Baviera, 4 aprile 1958) è un ex pilota di Formula 1 tedesco, che ha preso parte a 47 Gran Premi di Formula 1 conquistando un quarto posto come miglior risultato.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Inizi, Formula 2 e Formula 3000 (1977 - 1985)modifica | modifica sorgente

Danner cominciò a correre nella Renault 5 Cup a diciannove anni. Nel 1981 passò alle competizioni a ruote scoperte, prendendo parte al Campionato europeo di Formula 2. Non avendo mai corso su delle monoposto il pilota tedesco dovette attraversare un periodo di adattamento, chiudendo poi le stagioni 1983 e 1984 in quinta posizione. Nel 1985 Danner fu il primo campione dell'appena costituito campionato di Formula 3000, nel quale conquistò quattro vittorie e 51 punti contro i 45 del rivale Mike Thackwell.

Formula 1 (1985 - 1989)modifica | modifica sorgente

Nel 1985 Danner debuttò in Formula 1 con la Zakspeed, con la quale prese parte ai Gran Premi del Belgio e d'Europa, ritirandosi in entrambe le occasioni.

La vittoria nel campionato di Formula 3000 gli valse l'ingaggio della Osella per la stagione 1986 di Formula 1, ma il pilota tedesco fu costretto al ritiro in cinque delle sei gare a cui partecipò per la scuderia italiana, mancando la qualifica nel Gran Premio di Monaco. Passato alla Arrows a partire dal Gran Premio di Detroit in sostituzione dell'infortunato Marc Surer, il pilota tedesco ottenne dei risultati leggermente migliori, facendo segnare l'unico punto stagionale della scuderia in Austria.

Non confermato dalla Arrows, nel 1987 tornò alla Zakspeed, questa volta per una stagione completa. La vettura non era particolarmente competitiva e Danner fu per lo più relegato nelle retrovie, sfiorando in qualche occasione la zona punti ma chiudendo la stagione a quota zero.

Nel 1988, non trovando posto in Formula 1, Danner passò al DTM, dove disputò l'intera stagione alla guida di una BMW M3. Il pilota tedesco chiuse il Campionato in undicesima posizione e conquistò due vittorie a Hockenheim.

Nel 1989 Danner tornò a competere in F1, venendo ingaggiato dalla Rial, scuderia che aveva debuttato l'anno prima. La vettura era molto poco competitiva, tanto che Danner mancò la qualifica nei Gran Premi di San Marino e di Monaco; nel movimentato Gran Premio di Detroit il pilota tedesco conquistò un quarto posto che evitò alla squadra di dover prendere parte alle prequalifiche, ma da quel momendo Danner riuscì a qualificarsi per la gara in una sola occasione. Deluso dagli scarsi risultati, il pilota tedesco abbandonò il team a tre gare dalla fine del Campionato, ponendo fine alla propria esperienza in Formula 1.

DTM, Indy Car (1990 - 1997)modifica | modifica sorgente

Nel 1990 Danner corse nella Formula 3000 giapponese, senza però ottenere risultati di rilievo. Nel 1991 il pilota tedesco tornò a competere a tempo pieno nel DTM, mentre nel 1992 vinse la 24 Ore di Spa e disputò alcune gare nel Campionato CART, con un tredicesimo posto come miglior risultato.

Dal 1993 al 1996 Danner fu pilota ufficiale dell'Alfa Romeo nel DTM e nell'ITC, conquistando in totale tre vittorie e chiudendo la stagione 1993 in quinta posizione assoluta. Il pilota tedesco continuò anche le sue sporadiche apparizioni nella CART.

Nel 1997 prese parte alla Super Tourenwagen Cup, chiudendo la stagione in ventinovesima posizione; il pilota tedesco si ritirò poi dall'attività agonistica, pur prendendo saltuariamente parte a diverse competizioni motoristiche tra le quali la serie Grand Prix Masters.

In seguito al suo ritiro Danner è divenuto commentatore dei Gran Premi di Formula 1 per la tedesca RTL, facendo poi da consulente per le attività in Formula 1 di diverse compagnie tedesche tra le quali Allianz.

Risultati completi in Formula 1modifica | modifica sorgente

1985 Scuderia Vettura Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of Portugal.svg Flag of San Marino.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Belgium.svg Flag of Europe.svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Zakspeed 841 Rit Rit 0
1986 Scuderia Vettura Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of Spain.svg Flag of San Marino.svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of Mexico.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Osella
Arrows[1]
FA1
A8
Rit Rit Rit NQ Rit Rit Rit 11 Rit Rit Rit 6 8 11 9 Rit 1 18º
1987 Scuderia Vettura Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of San Marino.svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of the United States.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of Mexico.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Zakspeed 861 e 871 9 7 Rit ES 8 Rit Rit Rit Rit 9 9 Rit Rit Rit Rit 7 0
1989 Scuderia Vettura Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of San Marino.svg Flag of Monaco.svg Flag of Mexico.svg Flag of the United States.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of Spain.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Rial ARC2 14 NQ NQ 12 4 8 NQ NQ NQ NQ NQ NQ NQ 3 21º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Con la Arrows dal GP degli USA.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 23026086








Creative Commons License