Cimiteri di Firenze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Firenze.

Florence American Cemetery and Memorial
Cimitero delle Porte Sante
Basilica di Santa Croce
Cimitero di Soffiano

Ecco un elenco dei principali e maggiori cimiteri di Firenze.

Monumentalimodifica | modifica sorgente

Cimitero di Trespiano (comunale)
è uno dei più vasti d'Italia ed al suo interno è attiva una speciale linea di autobus; vi sono sepolti tra gli altri i fratelli Rosselli, Giuseppe Poggi, Spartaco Lavagnini, Luigi Dallapiccola.
Cimitero delle Porte Sante (comunale)
Sorge entro le mura che circondano la Basilica di San Miniato al Monte; vi sono sepolti Carlo Collodi, Enrico Coveri, Vasco Pratolini, Mario Cecchi Gori, Giovanni Spadolini, Felice Le Monnier, Ciro Menotti.
Cimitero degli Inglesi
È situato nel Piazzale Donatello lungo i grandi viali di Circonvallazione. Fu costruito attorno al 1827 e vi sono sepolti tra gli altri Elizabeth Barrett Browning, Arthur Hugh Clough, Giovan Pietro Vieusseux, Beatrice Shakespeare.
Cimitero monumentale ebraico
Sorge sull'attuale Viale Ariosto, appena fuori dalle antiche mura rinascimentali, in quanto non era consentito seppellire gli ebrei nella città.
Florence War Cemetery
è stato costruito al termine della seconda guerra mondiale per la sepoltura di soldati, marinai e aviatori delle forze del Commonwealth caduti nella campagna di liberazione dell'Italia tra il 1939 e il 1945.
Florence American Cemetery and Memorial
Il Cimitero americano di Firenze, uno dei 14 luoghi in territori d'oltre oceano prescelti dalla Commissione, sorge su un'area ceduta gratuitamente dal governo italiano agli Stati Uniti d'America per la sepoltura delle spoglie dei soldati americani caduti durante la campagna di liberazione d'Italia nel 1945.
Cimitero della Misericordia
sito in via degli Artisti, non lontano dai viali di Circonvallazione, fu costruito nel 1747 e tra le varie personalità vi sono sepolti anche Vincenzo Batelli, Giovanni Baldisseroni, Emilio De Fabris e Giuseppe Barellai.

Altrimodifica | modifica sorgente

Cimitero di Soffiano
Posto nel quartiere di Soffiano nella parte ovest della città vi sono sepolti tra gli altri Artemio Franchi, Roberto Ridolfi, Enrico Novelli e le famiglie nobiliari come gli Strozzi, i Ginori-Lisci, i Capponi, i Serristori, gli Antinori, i Pucci, i Pandolfini.
Cimitero degli Allori
Situato in zona Galluzzo vi sono sepolti Oriana Fallaci, Arnold Böcklin, Frederick Stibbert e Leonardo Savioli.
Cimitero israelitico
si trova in via di Caciolle, nel quartiere di Rifredi. Venne aperto nel 1880 al posto del vecchio cimitero monumentale in via Ariosto, poco fuori Porta San Frediano, in uso fin dal Settecento.
Basilica di Santa Croce
Nel centro storico di Firenze ospita molte sepolture e cenotafi dei più grandi personaggi della storia come: Michelangelo Buonarroti, Niccolò Machiavelli, Enrico Fermi, Galileo Galilei, Ugo Foscolo, Guglielmo Marconi, Luigi Cherubini, Leon Battista Alberti, Vittorio Alfieri, Gioacchino Rossini, Lorenzo Ghiberti, Lorenzo Bartolini, Pier Antonio Micheli, Bartolomeo Cristofori, Giovanni Gentile e moltissimi altri.
Cattedrale di Santa Maria del Fiore
in piazza del Duomo, vi sono sepolti Filippo Brunelleschi e Giotto.
Cappelle medicee
in piazza San Lorenzo, contengono le tombe di Donatello, Lorenzo il Magnifico e degli altri Medici.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Firenze Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze







Creative Commons License