Claudia Potenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claudia Potenza (Manfredonia, 27 maggio 1981) è un'attrice italiana.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Dopo aver studiato recitazione a Roma, ha lavorato in teatro ed ha esordito in televisione partecipando alle fiction Distretto di Polizia e R.I.S. e alla miniserie Puccini[1].

Al cinema ha recitato nei film Feisbum (2009) e Basilicata Coast to Coast (2010), per il quale è stata candidata al David di Donatello come migliore attrice non protagonista[1].

Nel 2011 ha partecipato al Resto Umile World Show, trasmissione televisiva di Checco Zalone, andata in onda su Canale 5 il 2 e 9 dicembre 2011. Sempre nel 2011 ha recitato nel film prodotto da Sky Cinema, Un Natale per due con Alessandro Gassman ed Enrico Brignano.

Nel 2012 torna sul grande schermo con il film Magnifica presenza di Ferzan Özpetek e poi in televisione è una delle protagoniste dell serie Il clan dei camorristi per Canale 5 (trasmessa da gennaio a febbraio 2013), in cui interpreta la moglie del boss "O Malese" (ispirato al boss Sandokan)[2].

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Cinemamodifica | modifica sorgente

Televisionemodifica | modifica sorgente

Cortometraggimodifica | modifica sorgente

Premi e riconoscimentimodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c Francesco Serrone, Da Siponto a «Basilicata coast to coast», Potenza candidata al David di Donatello. Corriere del Mezzogiorno, 3 maggio 2011. URL consultato in data 06-07-2011.
  2. ^ a b Scheda della serie televisiva "Il clan dei Camorristi"
  3. ^ Scheda del film Feisbum
  4. ^ Scheda del film Viola di Mare
  5. ^ Scheda del film Basilicata coast to coast
  6. ^ Scheda del film Il più grande di tutti
  7. ^ Scheda del film Magnifica Presenza
  8. ^ Scheda del film Un Natale per due

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License