Coppa delle Coppe 1972-1973

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa delle Coppe 1972-1973
Competizione Coppa delle Coppe UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 13ª
Organizzatore UEFA
Date 6 settembre 1972 - 16 maggio 1973
Partecipanti 32
Risultati
Vincitore Milan Milan
(2º titolo)
Secondo Leeds Leeds
Statistiche
Miglior marcatore Italia Luciano Chiarugi (7)
Incontri disputati 61
Gol segnati 174 (2,85 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg ed. precedente ed. successiva Right arrow.svg

La Coppa delle Coppe 1972-1973 venne conquistata dal Milan nella vittoriosa finale contro il Leeds United. Nello stesso anno la squadra rossonera vinse anche la Coppa Italia, divenendo (dopo la Fiorentina) la seconda squadra tricolore ad abbinare i due trofei.

Sedicesimi di finalemodifica | modifica sorgente

Tot. Andata Ritorno
SEC Bastia Francia 1 - 2 Spagna Atlético Madrid 0 - 0 1 - 2
Spartak Mosca URSS 1 - 0 Paesi Bassi Den Haag 1 - 0 0 - 0
Víkingur Islanda 0 - 11 Polonia Legia Varsavia 0 - 2 0 - 9
Red Boys Differdange Lussemburgo 1 - 7 Italia Milan 0 - 1 1 - 6
Pezoporikos Larnaca Cipro 2 - 6 Irlanda Cork Hibernians 1 - 2 1 - 4
Schalke 04 Germania 5 - 2 Bulgaria Slavia Sofia 2 - 1 3 - 1
Floriana Malta 1 - 6 Ungheria Ferencváros 1 - 0 0 - 6
Standard Liegi Belgio 3 - 4 Cecoslovacchia Sparta Praga 1 - 0 2 - 4
Carl Zeiss Jena Germania Est 8 - 4 Finlandia MP 6 - 1 2 - 3
MKE Ankaragücü Turchia 1 - 2 Inghilterra Leeds United 1 - 1 0 - 1
Rapid Vienna Austria 2 - 2(a) Grecia Paok Salonicco 0 - 0 2 - 2
Rapid Bucarest Romania 3 - 1 Svezia Landskrona BoIS 3 - 0 0 - 1
Sporting Lisbona Portogallo 3 - 7 Scozia Hibernian 2 - 1 1 - 6
Fremad Amager Danimarca 1 - 1(a) Albania Besa Kavajë 1 - 1 0 - 0
Zurigo Svizzera 2 - 3 Galles Wrexham 1 - 1 1 - 2
Hajduk Spalato Flag of SFR Yugoslavia.svg 2 - 0 Norvegia Fredrikstad 1 - 0 1 - 0

Ottavi di finalemodifica | modifica sorgente

Tot. Andata Ritorno
Atlético Madrid Spagna 5 - 5(a) URSS Spartak Mosca 3 - 4 2 - 1
Legia Varsavia Polonia 2 - 3 Italia Milan 1 - 1 1 - 2(dts)
Cork Hibernians Irlanda 0 - 3 Germania Schalke 04 0 - 0 0 - 3
Ferencváros Ungheria 3 - 4 Cecoslovacchia Sparta Praga 2 - 0 1 - 4
Carl Zeiss Jena Germania Est 0 - 2 Inghilterra Leeds United 0 - 0 0 - 2
Rapid Vienna Austria 2 - 4 Romania Rapid Bucarest 1 - 1 1 - 3
Hibernian Scozia 8 - 2 Albania Besa Kavajë 7 - 1 1 - 1
Wrexham Galles 3 - 3(a) Flag of SFR Yugoslavia.svg Hajduk Spalato 3 - 1 0 - 2

Quarti di finalemodifica | modifica sorgente

Tot. Andata Ritorno
Spartak Mosca URSS 1 - 2 Italia Milan 0 - 1 1 - 1
Schalke 04 Germania 2 - 4 Cecoslovacchia Sparta Praga 2 - 1 0 - 3
Leeds United Inghilterra 8 - 1 Romania Rapid Bucarest 5 - 0 3 - 1
Hibernian Scozia 4 - 5 Flag of SFR Yugoslavia.svg Hajduk Spalato 4 - 2 0 - 3


Semifinalimodifica | modifica sorgente

Tot. Andata Ritorno
Milan Italia 2 - 0 Cecoslovacchia Sparta Praga 1 - 0 1 - 0
Leeds United Inghilterra 1 - 0 Flag of SFR Yugoslavia.svg Hajduk Spalato 1 - 0 0 - 0


Finalemodifica | modifica sorgente

Salonicco
16 maggio 1973
Milan Flag of Italy.svg 1 – 0 Flag of England.svg Leeds United Stadio Thessalonikis (40.154 spett.)
Arbitro Grecia Christos Michas

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Milan
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Leeds United
P 1 Italia Villiam Vecchi
D 2 Italia Giuseppe Sabadini
D 3 Italia Giulio Zignoli
D 4 Italia Angelo Anquilletti
D 5 Italia Maurizio Turone
C 6 Italia Roberto Rosato Uscita al 59’ 59’
C 10 Italia Gianni Rivera
C 8 Italia Romeo Benetti
A 7 Italia Riccardo Sogliano
A 9 Italia Alberto Bigon
A 11 Italia Luciano Chiarugi
Sostituzioni:
C 14 Italia Dario Dolci Ingresso al 59’ 59’
Allenatore:
Italia Nereo Rocco
P 1 Scozia David Harvey
D 2 Inghilterra Paul Reaney
D 3 Inghilterra Trevor Cherry
C 4 Inghilterra Mick Bates
D 5 Inghilterra Paul Madeley
D 6 Inghilterra Norman Hunter
C 10 Scozia Frank Gray Uscita al 54’ 54’
C 11 Galles Terry Yorath
C 7 Scozia Peter Lorimer
A 8 Scozia Joe Jordan
A 9 Inghilterra Mick Jones
Sostituzioni:
D 12 Scozia Gordon McQueen Ingresso al 54’ 54’
Allenatore:
Inghilterra Don Revie

Campionimodifica | modifica sorgente

Vincitori
Coppa delle Coppe 1972-1973

Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
2º titolo

Caso Milan-Leeds United (1973)modifica | modifica sorgente

L'esito della finale tra il Milan ed il Leeds, inclusa nell'inchiesta sul calcio europeo condotta dal giornalista inglese Brian Glanville, fu ampiamente criticato dai mezzi di comunicazione europei, principalmente britannici, i quali ritenevano che l'arbitro dell'incontro (il greco Christos Michas) avesse voluto deliberatamente favorire i rossoneri con decisioni a senso unico. Effettivamente persino i tifosi ellenici che assistettero alla partita contestarono l'operato di Michas, e a questi non fu poi più concessa l'opportunità di dirigere alcun altro incontro sportivo dall'UEFA,[1] tuttavia non si verificarono inchieste o la ripetizione della finale come invece auspicavano gli inglesi. Trentasei anni dopo l'accaduto, le polemiche furono riaperte dall'europarlamentare Richard Corbett, il quale consegnò una petizione al massimo organismo calcistico europeo con cui chiedeva la revoca del titolo al Milan, accusato senza mezzi termini di aver corrotto il giudice di gara, e l'assegnazione dello stesso al Leeds. Tuttavia, la confederazione europea non si pronunciò sulla natura del esito del citato incontro sportivo.[2][1]

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b «Greed – part four» - The Guardian
  2. ^ Milan - Leeds contestata trentasei anni dopo

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio







Creative Commons License