Covasna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo distretto della Romania, vedi Distretto di Covasna.


Covasna
comune
(HU) Kovászna
Dati amministrativi
Stato Romania Romania
Regione Wappen Großfürstentum Siebenbürgen.png Transilvania
Distretto Actual Covasna county CoA.png Covasna
Territorio
Coordinate 45°51′N 26°11′E / 45.85°N 26.183333°E45.85; 26.183333 (Covasna)Coordinate: 45°51′N 26°11′E / 45.85°N 26.183333°E45.85; 26.183333 (Covasna)
Superficie 158,00 km²
Abitanti 11 511 (2007)
Densità 72,85 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 525200
Fuso orario UTC+2
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Romania
Covasna
Posizione del comune all'interno del distretto
Posizione del comune all'interno del distretto
Sito istituzionale

Covasna (in ungherese Kovászna, in tedesco Kowasna) è una città della Romania di 11.511 abitanti, ubicata nel distretto omonimo, nella regione storica della Transilvania.

Fa parte dell'area amministrativa anche la località di Chiuruş.

La città di Covasna è un luogo appartato, il cui fascino consiste nell'essere lontana dal brulichio della mondanità e dal rumore del traffico, rendendo il soggiorno dei turisti tranquillo e sereno. L'aria di collina e le acque limpide delle sorgenti minerali sono risorse di energia rigenerativa.

La città è situata ad un'altitudine di 600m ed è attraversata da un ruscello che porta lo stesso nome. La temperatura media annuale è di 7-8°C in città e di 1°C in collina. Conta circa 11.500 abitanti, dei quali due terzi sono di etnia ungherese.

Si ha testimonianza di insediamenti risalenti all'era neolitica. Dall'inizio dell'800 si è cominciato ad utilizzare i bagni e le mofete a scopo terapeutico. Nel 1881 è iniziata la pratica di imbottigliamento delle acque minerali. Nel 1882 l'acqua di Covasna della sorgente Horgàsz ha ricevuto, a Trieste (Italia) un riconoscimento internazionale. Nel 1889 è nata la prima società balneo-climatica (Istituto Balneare "Stagno del Diavolo" - "Balta Dracului").

Questo luogo balneo-termale unico in Europa per le proprie acque carbo-gassose, offre terapie naturali per le seguenti patologie:

  • Arteriopatie

a) arteriopatia obliterante agli arti inferiori al primo e secondo stadio b) tromboangioite di Buerger

  • Cardiopatia ischemica cronica

a) conseguenze da infarto miocardico (il trattamento deve essere effettuato a distanza minima di sei mesi dall'episodio) b) angina pectoris stabile, angina da sforzo

  • Ipertensione arteriosa - primo e secondo stadio, sotto controllo medico
  • Affezioni venose : conseguenze da tromboflebite superficiale o profonda
  • Valvulopatie

a) valvulopatie reumatologiche senza turbolenze cliniche emodinamiche b) valvulopatie operate senza turbolenze cliniche e emodinamiche (il trattamento deve essere effettuato dopo 3 mesi dall'intervento)

  • Conseguenze da incidente vascolare cerebrale

Affezioni reumatiche

  • Malattie dell'apparato locomotorio

a) affezioni articolari di tipo degenerativo, come l'artrosi b) affezioni degenerative della colona vertebrale c) malattie croniche infiammatorie articolari o della colonna vertebrale (solo nella stagione estiva) d) osteoporosi

Altre affezioni

  • malattie endocrine, in generale ipofunzionali
  • malattie della nutrizione, diabete, obesità, gotta
  • malattie del sistema nervoso periferico

Dotata di una organizzata rete di alberghi e pensioni di buona qualità, Covasna dal 1960 ha costruito l'ospedale di Cardiologia Bendek Gèza, che offre anche servizi di medicina generale e laboratorio di analisi per i turisti giunti in città per le cure balneo-termali.


Romania Portale Romania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romania







Creative Commons License