Dame N'Doye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dame N'Doye
Dame N'Doye - Celebrating the Goal (cropped).jpg
Dati biografici
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 186 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Lokomotiv Mosca Lokomotiv Mosca
Carriera
Giovanili
2001-2002 Jeanne d'Arc Jeanne d'Arc
Squadre di club1
2003-2004 Jeanne d'Arc Jeanne d'Arc  ? (?)
2005-2006 Al-Sadd Al-Sadd 27 (12)
2006-2007 Academica Académica 25 (4)
2007-2008 Panathinaikos Panathinaikos 23 (3)
2008-2009 OFI OFI 15 (7)
2009-2012 Copenaghen Copenaghen 104 (59)
2012- Lokomotiv Mosca Lokomotiv Mosca 39 (19)
Nazionale
2011- Senegal Senegal 20 (6)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 marzo 2014

Dame N'Doye (Thiès, 21 febbraio 1985) è un calciatore senegalese, attaccante del Lokomotiv Mosca e della Nazionale senegalese.

Ha un fratello anch'egli calciatore Ousmane N'Doye.

Caratteristiche tecnichemodifica | modifica sorgente

All'inizio della sua carriera giocava come centrocampista centrale offensivo. Al suo arrivo in Europa i suoi allenatori lo hanno sempre più spesso utilizzato nel ruolo di attaccante.senza fonte

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Ha iniziato la sua carriera crescendo nelle giovani della squadra senegalese ASC Jeanne d'Arc (Association Sportive et Culturelle Jeanne d'Arc). Nella squadra di Dakar ha militato per tre anni, dal 2003 al 2006.

Nel 2006 si trasferisce in Qatar, per andare a giocare nell'Al-Sadd.

In Europa arriva nella stagione 2006-2007, quando il presidente dell'Académica de Coimbra, José Eduardo Simões, decide di portarlo in Portogallo. Nella Primeira Liga disputa 24 partite e segna 4 reti. Al termine del campionato il Panathinaikos lo acquista per 800.000 euro.senza fonte

Alla sua prima stagione nel campionato greco veste in 23 occasioni la maglia della squadra ateniese e segna tre reti. In seguito viene ceduto all'OFI Creta.

Nella stagione 2010-2011 si riesce a qualificare con la sua squadra alla fase finale della UEFA Champions League 2010-2011 e si rende decisivo nel passaggio della fase a gironi perché realizza il gol vittoria contro il Rubin Kazan' nello scadere e segna anche nella partita vinta per 2-0 nei confronti del Panathinaikos. Inoltre vince per la seconda volta la Superliga danese e ne diventa capocannoniere con 25 gol. Nella stagione seguente non riesce a vincere il campionato ma diventa lo stesso capocannoniere per la seconda volta consecutiva. In compenso riesce a vincere la coppa nazionale.

Lokomotiv Moscamodifica | modifica sorgente

Il 25 luglio 2012 viene acquistato dal Lokomotiv Mosca per una cifra vicina ai 4,5 milioni.[1] L'11 agosto fa il suo debutto nel campionato russo, durante la partita pareggiata 2-2 contro l'Alanija Vladikavkaz. Il 25 agosto realizza il suo primo gol in campionato nella partita persa 3-2 contro la Dinamo Mosca.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Il 9 febbraio 2011 esordisce con la nazionale realizzando anche un gol, nella partita amichevole vinta per 3 a 0 contro la Guinea.

Statistichemodifica | modifica sorgente

Cronologia presenze e reti in Nazionalemodifica | modifica sorgente

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente

Al-Sadd: 2005-2006
Copenaghen: 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011
Copenaghen: 2008-2009, 2011-2012

Individualemodifica | modifica sorgente

  • Capocannoniere campionato danese:2
Copenaghen: 2010-2011, 2011-2012

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ UFFICIALE: Copenhagen, ceduto N'Doye alla Lokomotiv Mosca, Tuttomercatoweb.com, 25-07-2012.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

  • (DEENIT) Dame N'Doye in Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Dame N'Doye in Soccerway.com, Perform Group.







Creative Commons License