Danièle Delorme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Danièle Delorme, all'anagrafe Danièle Girard (Levallois-Perret, 9 ottobre 1926), è un'attrice francese.

Danièle Delorme è una talentuosa pianista ma è conosciuta soprattutto per la sua interpretazione nei film francesi.

Ha recitato più di sessanta film, prima di cambiare il nome di Delorme. Si ricorda per i suoi ruoli da protagonista nella produzioni francesi Gigi, nel 1948, e Minne L'ingénue libertine, nel 1950, entrambe basate su delle novelle di Colette, novellista francese.

Nel 1945 sposò l'attore Daniel Gélin, dal quale ha avuto un figlio; i due divorziarono nel 1954, dopo che Gélin confessò di avere una relazione con la modella tedesca Marie Christine Schneider, avendo da quest'ultima una figlia, Maria Schneider.

Il figlio di Delorme, Xavier Gélin, diventò un attore di successo, fino a che non fu stroncato dal cancro nel 1999, all'età di 43 anni.

Nel 1953 la Delorme sposò l'attore Yves Robert, che fu suo socio in una compagnia di produzione cinematografica pluripremiata.

Nel 1988 Danièle Delorme fu nella giuria del Festival di Cannes.

Filmografiamodifica | modifica sorgente


Controllo di autorità VIAF: 22264733 LCCN: n85383631

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License