Daniel Carnevali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Carnevali
Daniel Carnevali.jpg
Dati biografici
Nome Daniel Alberto Carnevali Spurchesi
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 178 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Ritirato 1991
Carriera
Squadre di club1
1969 Atlanta Atlanta [1]
1970-1973 Chacarita Juniors Chacarita Juniors 139 (-?)
1973-1979 Las Palmas Las Palmas 194 (-?)
1979-1983 Rosario Central Rosario Central 115 (-?)
1983 Junior Junior 45 (-48)
1984 Atlanta Atlanta 66 (-?)[1]
1985-1988 Colon Colón 105 (-?)
1988-1991 Central Cordoba Central Córdoba 30 (-?)
Nazionale
1972-1974 Argentina Argentina 26 (-39)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Daniel Alberto Carnevali Spurchesi (Rosario, 4 dicembre 1946) è un ex calciatore argentino, di ruolo portiere.

Caratteristiche tecnichemodifica | modifica sorgente

Giocava come portiere; non supportato dal fisico, con una statura inferiore al metro e ottanta, viene comunque annoverato tra i migliori portieri argentini.[2]

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Iniziò la carriera nel 1969 nell'Atlanta, trasferendosi poi al Chacarita Juniors l'anno successivo; con il club di Buenos Aires giocò per quattro stagioni, assommando più di cento presenze. Nel 1973 fu acquistato dal Las Palmas, squadra spagnola, che lo prelevò dal Chacarita per 180.000 dollari, che all'epoca fu il trasferimento più caro del calcio argentino.[2] Giunto nelle Isole Canarie, Carnevali vi rimase per sei stagioni, divenendo uno dei principali elementi della squadra[2] che partecipò alle competizioni europee e arrivò al secondo posto in Coppa del Re 1977-1978. Lasciò il Las Palmas al termine della Primera División spagnola 1978-1979; tornato in patria, vinse il campionato Nacional nel 1980 con il Rosario Central, squadra della sua città natale. La sua carriera ebbe anche una parentesi colombiana: giocò il Fútbol Profesional Colombiano 1983, terminando al quarto posto. Proseguì la carriera fino al 1991, quando si ritirò all'età di quarantacinque anni, superando così il ventennio d'attività.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Debuttò con la Nazionale nel 1972, giocando in modo regolare fino al 1974. Il commissario tecnico Vladislao Cap lo aveva scelto come portiere titolare per il campionato del mondo 1974: Carnevali giocò le prime cinque partite, ma venne rimpiazzato da Ubaldo Fillol per l'ultima — quella contro la Germania Est. Fillol, di fatto, lo sostituì come portiere della selezione argentina, dato che Carnevali non giocò più in Nazionale dopo il 1974.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Giocatoremodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente
Rosario Central: Nacional 1980

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b Totale con l'Atlanta.
  2. ^ a b c (ES) Daniel Carnevali: ´Vi la Isla y dije que no jugaría aquí ni loco´, La Opinión. URL consultato il 6-9-2010.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • (ES) Julio Macías, Quién es quién en la Selección Argentina. Diccionario sobre los futbolistas internacionales (1902-2010), Buenos Aires, Corregidor, 2011, p. 159. ISBN 978-950-05-1932-8.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License