Daniel Erlandsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Daniel John Erlandsson (Malmö, 22 maggio 1976) è un batterista svedese, appartenente alla band melodic death metal Arch Enemy.

Ha suonato anche per gli In Flames nell'album Subterranean, per gli Eucharist, Liers in Wait, Diabolique, Armageddon (con Christopher Amott) e con i The End.

Suo fratello Adrian è il batterista dei Brujeria ed ex degli At the Gates e Cradle Of Filth.

Hanno cominciato entrambi a suonare la batteria sin da piccoli, ha dichiarato sul sito degli Arch Enemy "Abbiamo cominciato a jammare con una piccola batteria nel garage di casa nostra, ha iniziato prima Adrian, poi io... mio fratello è una delle maggiori influenze che ho ed è soprattutto grazie a lui se sono arrivato fino a dove sono adesso".

Attualmente suona anche per le riunioni-show con gli inglesi Carcass perché il loro batterista originale (Ken Owen) non può suonare per i postumi di una grave emorragia cerebrale sopravvenutagli nel 1999. Anche il collega Michael Amott (ex Carcass dal 1990 al 1993) suona nella riunione.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 85884680








Creative Commons License