Deborah Wells

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deborah Wells
Dati biografici
Nome Deborah Wells
Data di nascita 25 novembre 1968 (1968-11-25) (45 anni)
Luogo di nascita Budapest
Ungheria Ungheria
Dati fisici
Altezza 175 cm
Occhi marroni
Capelli neri
Seno naturale
Dati professionali
Altri pseudonimi Beata, Noëlle Budvar, Beata Bitvai, Deborah Welles, Debra Wells, Nicole Budvar, Vivian O'Hara, Noëlla Budvar
Orientamento Eterosessuale
 

Deborah Wells (Budapest, 25 novembre 1968) è un'ex attrice pornografica ungherese attiva dal 1989 al 2003.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Deborah Wells è, insieme ad Angelica Bella, una delle prime e più famose pornostar ungheresi degli anni novanta. Debuttò nel mondo dell'erotismo all'età di vent'anni, posando nuda per l'edizione tedesca di Playboy, e nel porno qualche tempo più tardi, in un film prodotto da Teresa Orlowski[1].

Lavorò nell'ambiente dell'hard per sette mesi, fino a quando incontrò Christophe Clark, da poco trasferitosi a Budapest, e i due si innamorano. La coppia rimarrà insieme fino alla rottura del rapporto nel 1994. Nel frattempo, la Wells aveva trascorso un periodo negli Stati Uniti, lavorando in decine di film porno, ma rifiutando sempre categoricamente di girare scene che comprendessero certe pratiche sessuali, come la sodomia.[2]

Sullo schermo interpretava spesso il ruolo della signora di classe, aristocratica, data la sua figura alta e snella. Si ritirò dal set una prima volta nel 1994 per poi ritornare sui suoi passi e ricominciare a girare nel 1998 sotto la regia di Silvio Bandinelli per alcuni film. Nominata per l'assegnazione di un Hot d'Or nel 1999, mise definitivamente fine alla sua carriera nel 2003.[1]

Il suo film più noto resta La Venere blu dove interpretò un pastiche del ruolo appartenuto a Marlene Dietrich nella parodia porno de L'angelo azzurro.

Nel 1990, agli inizi della carriera, lavorò anche come ballerina molto svestita, nel programma Colpo grosso, condotto allora da Umberto Smaila.[3]

Filmografia parzialemodifica | modifica sorgente

  • Rêves de cuir, regia di Francis Leroi (1991)
  • Hungarian Connection (1992)
  • Tutta una vita (1992)
  • Tickled Pink (1993)
  • Buttwoman Back in Budapest (1993)
  • Cugine viziose (1993)
  • Mistero del convento, regia di Mario Salieri (1993)
  • Adolescenza perversa, regia di Mario Salieri (1993)
  • L'ambasciatore (1993)
  • Sarajevo (1993)
  • La Venere blu, regia di Michel Ricaud (1993)
  • L'albergo della paura (1994)
  • Il frutto del peccato (1994)
  • Le avventure di Turpix (1994)
  • Dracula, regia di Mario Salieri (1994)
  • Puttane (Offertes à tout 4) (1994)
  • Howard Sperm's Private Parties (1994)
  • Les Visiteuses, regia di Alain Payet (1994)
  • Il testamento / Villa Venturi (1994)
  • Divina commedia, prima parte (1994)
  • La clinica della vergogna, regia di Mario Salieri (1995)
  • Amadeus Mozart (1995)
  • Le 120 giornate di Sodoma (1995)
  • Peccati di culo (1995)
  • Passione travolgente a Venezia (1995)
  • La moglie schiava (1996)
  • La cameriera, la modella, e la... (1996)
  • In ogni posto, in ogni momento (1996)
  • Selen video magazine: Violenza paterna (1996)
  • Selen video magazine 2: Una moglie in vendita (1996)
  • Nirvanal, regia di Silvio Bandinelli (1998)
  • Hot Cherry Pies 3 (2006)

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b Hot-Vidéo n° 176, juin 2005, notizie biografiche p. 155.
  2. ^ Successivamente cederà alle pressioni del business, e girerà anche scene anal.
  3. ^ Deborah Wells a Colpo Grosso

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License