Derek Richardson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Derek Richardson (Queensbury, 18 gennaio 1976) è un attore statunitense.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nasce a Queensbury, città centro-orientale dello stato di New York, ed all'età di sedici anni entra a far parte del College of Film nella Florida State University, studiando recitazione fino al 1996. A partire dal 2000, ottiene ruoli minori in varie serie televisive, tra le quali la decennale Law & Order - I due volti della giustizia e Strangers with Candy.

Trasferitosi nel 2002 a Los Angeles alla ricerca di maggiore successo, ottiene un ruolo fisso in due puntate della serie televisiva Felicity, mentre l'anno successivo acquisisce maggiore fama, esordendo nel cinema con la commedia prequel Scemo e più scemo - Iniziò così, accanto all'amico Eric Christian Olsen.

Nel 2005, ottiene la fortunata parte dell'adolescente Josh nel film horror Hostel, cruda opera del regista Eli Roth, prodotta da Quentin Tarantino. La sua performance nel film gli frutta una nomination agli MTV Movie Awards 2006 come "miglior performance horror". Lo stesso ruolo otterrà nel successivo sequel della pellicola, Hostel: Part II.

Tra il 2006 e il 2008, ha assunto il ruolo di uno dei protagonisti della serie televisiva Men in Trees, cancellata in Italia a causa dei bassi ascolti.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 59385515 LCCN: n2009006412








Creative Commons License