Diffusività atmosferica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La diffusività atmosferica è la diffusività massica dell'atmosfera che permette ad esempio di valutare la capacità di dispersione delle sostanze inquinanti accumulate nei bassi strati: è influenzata dall'interazione di 3 fattori: l'intensità del vento, la turbolenza atmosferica e l'orografia del territorio preso in esame.

Grazie alla sua analisi è stato possibile spiegare come, in alcune aree prive di impianti industriali, si possano registrare valori di inquinanti nell'aria maggiori rispetto a vicine città maggiormente industrializzate.[1]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Margherita Azzari (a cura di). Atlante GeoAmbientale della Toscana (Regione Toscana). Novara, Istituto Geografico De Agostini, 2006. Pag. 61: La diffusività atmosferica

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

meteorologia Portale Meteorologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di meteorologia







Creative Commons License