Dirk Willems

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dirk Willems salva il suo inseguitore

Dirk Willems, o Willemsz (Asperen, ... – 16 maggio 1569), fu un martire anabattista famoso per il suo martirio.

Anabattista olandese, fuggito dalla prigione dove si trovava in quanto eretico, Dirk Willems non esitò a rinunciare alla sua fuga per salvare il suo inseguitore, un gendarme che stava affogando mentre attraversava un fiume ghiacciato. Egli fu così catturato e martirizzato sul rogo il 16 maggio 1569.

È uno dei più celebrati martiri anabattisti. Un dramma storico è basato sulla sua vita: L'esodo di Dirk, scritto nel 1990 da James Juhnke.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License